Benzina e gasolio: i rincari per il lungo ponte di aprile

702
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
In occasione del lungo ponte di aprile ( festevità pasquali + 25 aprile), abbiamo voluto analizzare...

In occasione del lungo ponte di aprile ( festevità pasquali + 25 aprile), abbiamo voluto analizzare come questo ha influito sui rincari di benzina e gasolio in tutta Italia.  In particolare, nel comunicato si 

I prezzi di benzina e gasolio nel mese di aprile

Come sono cresciuti i prezzi in vista del ponte di Pasqua e il 25 aprile

Quali sono le regioni d’Italia dove si spende o risparmia di 

24 aprile. Non vedevamo l’ora che arrivasse Pasqua per goderci un ponte che per quest’anno è più lungo dei soliti, visto la vicinanza anche del 25 aprile che, cadendo di giovedì, permetteva di organizzare una bella vacanza. Ma se i costi dei voli, se non presi per tempo, sono diventati proibitivi in poco tempo, quelli del carburante hanno subito la stessa sorte. Cuponation ha fatto una piccola ricerca per vedere le variazioni dei prezzi di benzina e gasolio nelle varie regioni d’Italia, in questo mese con il maggior numero di 

I rincari di benzina e gasolio nelle varie regioni

Aprile risulta il mese con più giorni di ferie di seguito: Pasqua 20 aprile, Pasquetta il 21 e la liberazione giovedì 25. La maggior parte delle aziende ha quindi deciso di prolungare il ponte rimanendo chiusi anche 23 e 24 aprile, permettendo così ai propri dipendenti di poter usufruire di vacanze più lunghe. Ma questi giorni di festa hanno anche i suoi contro, ovvero i costi per spostamenti e alloggi si alzano. Una di quelle cose che subisce un’inflazione maggiore è sicuramente il carburante.

Se avete organizzato una viaggio in macchina, sia che abbiate un veicolo a benzina che uno a gasolio, sappiate che avete subito un rincaro del prezzo pari quasi allo 0,045% nel primo caso e dello 0,024% nel secondo, rispetto a inizio mese. Si è infatti comparato i prezzi di benzina e gasolio a inizio aprile fino ad oggi e si è notato una continua crescita.

Partendo da mercoledì 3 aprile il prezzo più basso per la benzina era di 1,543€ in Veneto. La regione con capoluogo Venezia, risulta infatti una di quelle con i costi inferiori d’Italia. Di contro il Trentino, sia per benzina che per gasolio, è una delle regioni con i prezzi più alti (1,620€ il 3 aprile per la benzina e 1,541€ per il gasolio). La crescita di prezzi, la si nota soprattutto se prendiamo a confronto lo stesso giorno in settimane diverse:

martedì 9 aprile: 1,566€/l

martedì 16 aprile: 1,582€/l

martedì 23 aprile: 1,616€/l

Come si può vedere, nel giro di 3 settimane, c’è stato un aumento di 0,05€. Il gasolio seppur in maniera minore, ha subito la stessa sorte. Riprendendo ad esempio gli stessi giorni si ha:

martedì 9 aprile: 1,475€/l

martedì 16 aprile: 1,483€/l

martedì 23 aprile: 1.509€/

La differenza è di 0,03€. Le cifre potrebbero essere irrisorie ma se le confrontiamo per esempio su un pieno (40 litri), l’aumento è ancora più evidente.

Pieno di benzina il 3 aprile : 61,72€
Pieno di benzina il 23 aprile: 64,64€
Pieno di gasolio il 3 aprile: 58,88€
Pieno di gasolio il 23 aprile: 60,36€

Nel primo caso l’aumento nel giro di un mese è di quasi 3€, nel caso del gasolio di quasi 1,50€.

Insomma, in questi giorni di ponte, oltre a riposare noi, sarebbe stato bene far riposare anche le nostre macchine e decidere di spostarsi con altri mezzi.

Le regioni con i prezzi di gasolio e benzina più bassi 

Un altro dato che è emerso dall’analisi, sono quali regioni d’Italia hanno un costo di benzina e gasolio più bassi e quali hanno invece più elevati.

Se gli abitanti di Veneto, Abruzzo e Marche possono dormire sonni tranquilli risultando le tre regioni che si alternano offrendo i costi più bassi per la benzina (passano da 1,543€ a un massimo di 1,58€), quelli del Trentino Alto Adige sono quelli che devono sborsare di più. Infatti, sia per benzina che per gasolio, risulta la regione più cara, con prezzi sopra 1,620€ per la prima e 1,540€ per il secondo.

Quello che si è notato,  è che non c’è una differenza geografica marcata, ovvero le regioni del nord non offrono costi più alti rispetto a quelle di centro o sud o viceversa. Come si dice: paese che vai, costo di benzina che trovi.

Su CupoNation

CupoNation è la piattaforma leader in Italia e presente in 18 paesi nel mondo che mette a disposizione codici promozionali e sconti per diverse categorie di prodotti e servizi. La nostra missione è di aiutare i nostri utenti ad acquistare online i loro prodotti preferiti al migliore prezzo. CupoNation è stata fondata nel 2012, è basata a Monaco con uffici a Parigi, Madrid, San Paolo, Mosca e Gurgaon.

Arianna Venegoni

InfoOggi.it Il diritto di sapere