Borse europee in rialzo con il trionfo di Tsipras. In calo Atene e Francoforte

Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
MILANO, 21 SETTEMBRE 2015 – L’esito delle elezioni elleniche, con il trionfo di Syriza e...

MILANO, 21 SETTEMBRE 2015 – L’esito delle elezioni elleniche, con il trionfo di Syriza e il ritorno al governo del premier Alexis Tsipras (è previsto in serata il giuramento, alle 20 ora locale), non sorprende gli investitori internazionali, che già nei giorni scorsi auspicavano con questa vittoria un periodo di stabilità politica per la Grecia, e che ora spostano l’attenzione sul fronte della formazione del nuovo governo. «È un chiaro mandato a implementare il terzo piano di salvataggio», osservano gli analisti di Barclays.

Per quanto riguarda i mercati azionari, in rialzo le borse europee, eccetto quella di Atene, in lieve calo a -0,4%, e di Francoforte, che registra l’affondo del titolo Volkswagen (perde il 22%), il peggiore dal 2008: il colosso automobilistico tedesco, rischia infatti negli Stati Uniti una multa miliardaria poiché avrebbe “truccato” secondo l'Epa (Eviromental Protection Agency), che l’accusa, i dati sulle emissioni inquinanti dei suoi motori diesel, violando le norme antismog del Clean Air Act.

Nell’Eurozona, il miglior risultato viene incassato da Parigi, che guadagna quasi l’1%, seguita da Piazza Affari, in rialzo dello 0,6%, mentre si conferma stabile lo spread Btp-Bund, a 110 punti base, con un rendimento all’1,78%. In lieve rialzo anche l’euro, a 1,1310 dollari.

Per le borse asiatiche, invece, domina l’incertezza: giù Hong Kong, che lascia l'1,1%, mentre Seul l'1,5% e Sydney il 2,2%; bene Shanghai, a+1,3%. Per la Borsa di Tokyo il listino riaprirà giovedì, a causa della temporanea chiusura per festività nazionale.


Domenico Carelli

(Foto: finanza.tiscali.it)

InfoOggi.it Il diritto di sapere