• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Catanzaro Catania 2-0: tutto nell'ultimo quarto d'ora. Ecco il Commento Post-Partita. Highlights

Calabria > Catanzaro

CATANZARO, 18 APR  – Vince il Catanzaro che supera un Catania reduce da quattro vittorie consecutive grazie a due reti maturate nell’ultimo quarto d’ora. Il grande orgoglio giallorosso, più forte del Covid e degli infortuni che negli ultimi dieci giorni ha consentito allenamenti con non più di 14 elementi, ha regalato una vittoria alla vigilia insperata.    

Inizia meglio il Catania che prova a fare male al 9’ con Reginaldo che trova il monumentale Martinelli pronto al recupero. Qualche minuto dopo un colpo di testa di Tonucci non trova la porta e si spegne sul fondo. Il Catanzaro si fa vivo dalle parti di Martìnez con le incursioni di Di Massimo (parata a terra del portiere ospite) e di Baldassin (libera un destro che non trova lo specchio), mentre sul finire della prima frazione Russotto e Reginaldo non sono fortunati.

Secondo tempo col Catania che cerca la profondità. Al 3’ Maldonado fa venire i brividi al Catanzaro con una punizione calcata bene ma agli etnei rimane solo l’illusione ottica della rete. Al 20’ il giallorosso Curiale chiama Martìnez alla parata a terra. Una decina di minuti dopo arriva la rete che sblocca il risultato: Di Massimo, lanciato dalle retrovie da Martinelli, si sbarazza di Calapai e rende inutile l’opposizione di Martìnez. La rete giallorossa mette le ali alla formazione di mister Calabro (oggi in tribuna perché squalificato). Il Catania manovra ma non riesce mai a trovare profondità ed occasioni da rete, mentre sull’altro fronte Evacuo, messo in campo al posto di Curiale, è fondamentale per tenere alto il proprio undici. Il 2-0 arriva a 4’ dal termine con Baldassin che capitalizza l’assist di Evacuo, dopo essersi liberato di Silvestri, libera un diagonale destro che piega definitivamente il Catania.

Carlo Talarico


Il tabellino:

CATANZARO-CATANIA 2-0

MARCATORI: 30’ st Di Massimo (Cz), 41’ st Baldassin (Cz).

CATANZARO (3-5-2): Di Gennaro; Riccardi, Martinelli, Scognamillo; Pierno, Baldassin, Risolo, Di Massimo (44’ st Parlati), Gatti; Carlini, Curiale (32’ st Evacuo). A disposizione: Branduani, Mittica, Molinaro, Grillo, Jefferson. Allenatore: Villa 6,5 (Calabro squal.).

CATANIA (4-3-3): Martìnez; Calapai (36’ st Manneh), Tonucci, Silvestri, Pinto; Dall’Oglio, Maldonado (36’ st Albertini), Rosaia (14’ st Izco); Reginaldo (14’ st Golfo), Di Piazza (42’ st Volpe), Russotto. A disposizione: Santurro, Claiton, Giosa, Vrikkis, Piccolo, Sales, Zanchi. Allenatore: Baldini.

ARBITRO: Marco Ricci di Firenze.

Assistenti arbitrali: Marco Ceccon di Lovere e Cosimo Cataldo di Bergamo.

Quarto ufficiale: Mario Perri di Roma 1.

AMMONITI: Russotto (Ct), Di Massimo (Cz), Maldonado (Ct), Pierno (Cz).

NOTE: Angoli: 7-2 per il Catania. Recupero: pt 2’, st 4’.


Il commento del Mister Alberto Villa nel post partita di Catanzaro-Catania

Il commento Post Gara | Mister Baldini

Il commento Post Gara |  Silvestri


Gli highlights Catanzaro Catania 2-0 | Post Gara | Sintesi video