• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Paganese-Catanzaro 0-2: una rete per tempo per spiccare il volo. I commenti post-partita del tecnico (Video highlights)

Campania > Salerno

PAGANI, (SA) 10 OTT. - Le prime reti stagionali in trasferta del Catanzaro piegano una Paganese che sul proprio campo era finora stata irresistibile. La prova maiuscola dall’inizio alla fine della formazione di Antonio Calabro ha sconfitto, con una rete per tempo, gli azzurrostellati di mister Grassadonia.

Immediatamente in avanti i giallorossi. Al 4’ una rovesciata di Martinelli sugli esiti di un corner non impensierisce il portiere di casa ma fa capire l’atteggiamento alto del Catanzaro contro una Paganese che si vede al 7’ con l’azione personale di Zanini bravo ad arrivare al tiro che si perde sul fondo. Al minuto numero 11 la pressione di Cianci per poco non inganna Baiocco che si disimpegna con troppa sufficienza e rischia. Al 19’ Cianci prova la conclusione al volo schiacciando la palla che trova la deviazione di Schiavi e termina in corner. La gara si orienta in direzione Catanzaro al 25’, allorquando Tissone frana su Rolando in area. Carlini trasforma il rigore indirizzando la sfera alla sinistra del portiere azzurrostellato. Nel finale di tempo (36’) Fazio, da pochi passi e con la porta libera non riesce a colpire di testa.

La ripresa vede sempre il Catanzaro giocare su ottimi livelli in ogni zona del campo e arriva il raddoppio al 9’ con Rolando che, sulla spizzata di Cianci, ci prova due volte e nella seconda circostanza raddoppia. La Paganese è tramortita e il Catanzaro continua a macinare giocate: al 14’ Bombagi va vicino al colpo del ko ma non è preciso e la palla termina alta ed al 37’ Vandeputte su punizione costringe Baiocco a rifugiarsi in corner. Nella fase finale il Catanzaro controlla agevolmente e porta a casa la prima vittoria stagionale in trasferta, iniziando a lanciarsi all’attacco del Bari capolista ampiamente solitario.

Carlo Talarico

  

Il tabellino:

PAGANESE-CATANZARO 0-2

Marcatori: 26’ pt Carlini (C rig.), 9’ st Rolando (C).

PAGANESE (3-5-2): Baiocco; Scanagatta (11’ st Sussi), Schiavi, Sbampato; Zanini (22’ st Bianchi), Cretella, Tissone, Firenze, Manarelli (45’ st Iannone); Castaldo, Guadagni (22’ st Zito). A disposizione: Pellecchia, Caruso, Vitiello, Viti, Volpicelli, Pica, Schiavino, Del Regno. Allenatore: Gianluca Grassadonia.

CATANZARO (3-5-2): Branduani; Scognamillo, Fazio, Martinelli; Rolando (31’ st Tentardini), Verna, Welbeck ( 41’ st Cinelli), Carlini (41’ st Curiale), Vandeputte; Bombagi (31’ st Bearzotti), Cianci (22’ st Vazquez)A disposizione: Nocchi, Romagnoli, De Santis, Monterisi, Ortisi, Risolo, Gatti. Allenatore: Antonio Calabro.

ARBITRO: Claudio Panettella di Gallarate.

Assistenti arbitrali: Federico Pragliola di Terni e Giuseppe Luca Lisi di Firenze.

Quarto ufficiale: Luca De Angeli di Milano.

ESPULSI: nessuno.

AMMONITI: Welbeck (C), Sbampato (P), Carlini (C), Vandeputte (C).

NOTE: Spettatori 1500 di cui una cinquantina ospiti. Angoli: 14-2 per il Catanzaro. Recupero: pt 1’, st 4’.

Il commento post-partita del tecnico della Paganese Gianluca Grassadonia


Video commento del tecnico Calabro dopo Paganese – Catanzaro 0-2


Paganese - Catanzaro 0-2 highlights 8° Giornata Serie C