• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Calcio. Catanzaro-Bisceglie 2-1. Nicoletti e Giannone regolano i pugliesi (con highlights)

Calabria > Catanzaro

CATANZARO, 12 GEN - Buona la prima dell’anno solare per il Catanzaro che supera il Bisceglie con una rete per tempo e prosegue l’opera di ricostruzione dell’organico dopo aver sfoltito i ranghi nella settimana scorsa. 

Il primo pericolo è dei pugliesi che ci provano al 5’ con Ebagua che di testa mette di poco alto sulla traversa. Il Catanzaro si vede in diverse circostanze provando le conclusioni con De Risio e Nicoletti. Dopo una fase di stanca, sul finire del tempo le emozioni migliori con Gatto (42’) che in scivolata non trova la palla da pochi metri. Passa poco più di un minuto e il Catanzaro si ritrova in vantaggio con Nicoletti, il quale fa trovare pronto il sinistro dopo che Fischanller aveva calciato a rete svirgolando la palla. La conclusione del numero 6 giallorosso è indirizzata verso la porta e, nel percorso oltre la linea di porta, trova anche una leggera deviazione di Turi. La rete dell’1-0 per il Catanzaro conclude, di fatto, il primo tempo.

Nella ripresa sono sempre i giallorossi a dominare un avversario tramortito dalla rete subita. Al 6’ la punizione di Giannone finisce alle spalle du Casadei dopo aver trovato, anche in questo caso un tocco del difensore Piccinni. Il Bisceglie subisce il colpo e ha bisogno di una decina di minuti per rimettersi in partita grazie all’azione insistita di Ebagua che trova la rete dell’1-2.

Il Catanzaro riprende a giocare e dimostra di aver attutito il colpo della rete inaspettata. Ci prova a più riprese portando alla conclusione Maita, Martinelli e Casoli, con Kanoute che sfiora la terza rete. Per il Bisceglie, in pieno zona Cesarini, la punizione di Gatto e la successiva conclusione di Romani non hanno fortuna. 

Carlo Talarico

Il tabellino: 

CATANZARO-BISCEGLIE 2-1

MARCATORI: 44’ pt Nicoletti (C), 6' st Giannone (C), 16’ st Ebagua (B).

CATANZARO (3-4-3): Di Gennaro; Celiento, Riggio, Martinelli; Casoli, Maita, De Risio, Nicoletti; Giannone (24’ st Mangni), Fischnaller (24’ st Bianchimano), Kanoute. A disposizione: Mittica, Tascone, Signorini, Novello, Di Livio, Bayeye, Siracusa, Brugnano, Mirarchi. Allenatore: Grassadonia.

BISCEGLIE (3-4-1-2): Casadei; Turi, Hristov (40’ st Abonckelet), Piccinni; Mastrippolito, Zibert, Rafetraniana (40’ st Romani), Armeno; Gatto; Longo, Ebagua (31’ st Montero). A disposizione: Borghetto, Diallo, Tarantino, Zigrossi, Montero, Camporeale, Karkalis, Ferrante, Tessadri. Allenatore: Mancini.

ARBITRO: Maranesi di Ciampino.

Assistenti arbitrali: Cataldo-Ceccon.

AMMONITI: Rafetraniana (B), Riggio (C).

NOTE: Spettatori 3402 (946 paganti), incasso 28.890 euro. Angoli: 9-4 per il Catanzaro. Recupero: pt 1’, st 3’.

Il post partita di Catanzaro - Bisceglie  Nicoletti e Giannone

CATANZARO - BISCEGLIE 2-1, 21^GIORNATA GIRONE C Marcatori: 43' Nicoletti (C), 51' Giannone (C), 60' Ebagua (B)