• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Calcio: De Siervo, momento giusto per azionariato popolare

Lombardia > Milano

Calcio: De Siervo, momento giusto per azionariato popolare. Serve però un sistema di norme chiare sul modello

MILANO, 24 SET - "Siamo nel momento storico giusto per poter analizzare in maniera seria se esista una strada per l'azionariato popolare in Italia. Credo che questa iniziativa sia da seguire con la massima attenzione perché il momento è quello giusto". 

Lo ha detto l'amministratore delegato della Lega Serie A Luigi De Siervo, intervenuto durante "Se non ora quando?", il seminario sull'azionariato popolare nel calcio promosso da Interspac. "Possiamo cambiare auto, lavoro, moglie, sesso, ma non la squadra del cuore. E su questo legame cerchiamo di costruire relazioni economiche - ha aggiunto -. Stiamo passando dai mecenati ai fondi, e questo sta portando maggiore professionalità e una visione diversa anche del valore inespresso, ma questo non deve scollegarci dalla base sociale". "Credo che nessuno dei modelli esteri possa funzionare in Italia. 

Va detto che il contesto economico è complicatissimo, il tema vero è ritrovare equilibrio. Manca un sistema di norme chiare, per cui l'invito mio è quello di approfondire e coinvolgere anche altre tifoserie in questo tipo di iniziative. La Lega continuerà a dare il proprio supporto anche in termini di analisi", ha concluso De Siervo.