• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Bari-Catanzaro 2-1. Succede tutto nel primo tempo. I commenti post-partita del tecnico (Highlights-Video)

Puglia > Bari

BARI, 30 OTT. - La sfida tra le più brave del girone va al Bari che allunga sul Catanzaro portandosi a +7 in classifica. Termina 2-1 per i pugliesi al termine di una gara combattuta e sempre in bilico decisa nel primo tempo. Catanzaro subito spigliato col Bari che cresce via via. Al 9’ la prima conclusione è di Bombagi che cerca il secondo palo ma la palla termina di poco a lato. Passano pochi secondi e Vandeputte arriva alla conclusione a giro che costringe Frattali alla respinta. A questo punto sale in cattedra il Bari: 12’ girata di Mallamo al termine di un’azione manovrata ed immediatamente dopo Mallamo s’inserisce di testa e Branduani para senza troppe difficoltà. Al 16’ Simeri sorprende la difesa giallorossa e trova la conclusione che termina di poco alla sinistra della porta ospite.

Due minuti, servito dalla destra da Pucino, è Antenucci lasciato libero da marcature a centro area, con una splendida girata a sbloccare il risultato. Il Catanzaro accusa il colpo e ci mette un po’ a carburare. Al 24’, sulla punizione dalla destra di Vandeputte, svetta di testa Cianci che impegna il portiere di casa mentre sull’altro fronte alla mezzora parte Simeri che costringe Branduani a rifugiarsi in corner. Il Catanzaro arriva al pareggio al 41’ con Cianci che capitalizza un rimpallo favorevole, si libera di Gigliotti e conclude in maniera vincente. Dura però poco il pareggio giallorosso perché nel secondo dei tre minuti di recupero del primo tempo il Bari riguadagna il vantaggio sull’errore di Fazio che sbaglia il controllo e per Simeri è facile battere Branduani.

Nella ripresa la voglia del Catanzaro di pareggiare costringe il Bari ad arretrare provando a dare fastidio con le ripartenze. Al 4’ Vandeputte mette la palla in mezzo con Bombagi che conclude su Frattali, poi Cianci, di testa, trova Gigliotti pronto ad opporsi. Al quarto d’ora Botta per Antenucci ma la sfera termina di poco a lato e poco dopo lo stesso attaccante barese arriva in ritardo sul servizio di Cheddira. La pressione del Catanzaro è costante ma porta solo un cospicuo numero di corner e Cheddira, al 38’, spreca. Martinelli prova caparbiamente il tiro al 39’ costringendo Frattali alla parata bassa. Nel finale il Catanzaro tenta il tutto per tutto (Vandeputte ha la palla buona all'ultimo assalto) ma il risultato non cambia e per la Bari è festa.

Carlo Talarico

 

Il tabellino:

 BARI-CATANZARO 2-1

Marcatori: 19’ pt Antenucci (B), 41 ‘pt Cianci (C), 47’ pt Simeri (B).

BARI (4-3-1-2): Frattali; Pucino, Gigliotti, Terranova, Ricci (16’ st Mazzotta); Bianco (32’ st Scavone), Maita, (30’ pt D’Errico) Mallamo; Botta (32’ st Di Gennaro); Antenucci, Simeri (16’ st Cheddira). A disposizione: Polverino, Plitko, Celiento, Belli, Lollo, Citro, Paponi. Allenatore: Michele Mignani.

CATANZARO (3-4-1-2): Branduani; Martinelli, Fazio, Scognamillo; Rolando (35’ pt Porcino, 23’ st Bearzotti), Verna (19’ st Cinelli), Welbeck, Vandeputte; Carlini (19’ st Vazquez); Cianci, BombagiA disposizione: Nocchi, Romagnoli, De Santis, Monterisi, Gatti, Tentardini, Risolo, Curriale. Allenatore: Antonio Calabro.

ARBITRO: Daniele Rutella di Enna.

Assistenti arbitrali: Antonio Severino di Campobasso e Mattia Massimino di Cuneo.

Quarto ufficiale: Daniele Perenzoni di Rovereto.

ESPULSI: nessuno.

AMMONITI: Gigliotti (B), Ricci (B), Martinelli (C), Welbeck (C), Pucino (B), Terranova (B), Cinelli (C).

NOTE: Spettatori 6429 paganti di cui 512 ospiti oltre 2044 mini-abbonamenti. Angoli: 10-4 per il Catanzaro. Recupero: pt 3’, st 5’.

Bari-Catanzaro 2-1 • Il commento post-partita del tecnico Calabro


 Le dichiarazioni post partita di mister Mignani, dopo la vittoria contro il Catanzaro «Abbiamo ritrovato il Noi, il Bari e abbiamo ripreso il percorso, dando delle risposte dopo la gara di Francavilla. Abbiamo saputo soffrire e gestire la partita. Nel secondo tempo il pallone pesa, ma abbiamo qualità e personalità per tenerla meglio. Parliamo di una squadra, in cui sono tutti di sostanza; oggi abbiamo vinto contro un ottimo avversario a cui facciamo complimenti. Non amo parlare dei singoli, ma qualità di Antenucci e la partita che ha fatto oggi sono sotto gli occhi di tutti. Tutti i miei ragazzi sono importanti, le mie scelte non sono mai per tagliare fuori qualcuno, ma per il bene del gruppo, coinvolgendo tutti».

Bari-Catanzaro 2-1 • Il commento post-partita del tecnico Mister Mignan

Bari-Catanzaro 2-1 • Il commento post-partita• Mirco Antenucci

Gli highlights di  BARI - CATANZARO 2-1 | Serie C 21/22| Il Bari torna a vincere: Simeri-Antenucci goal! Galletti a +7.