• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Calcio Serie-C: Az Picerno-Catanzaro 0-0. Ecco il commento Post-Partita del tecnico (con highlights)

Basilicata > Potenza

Calcio Serie-C: Az Picerno-Catanzaro 0-0. Possesso palla sterile per i giallorossi (con highlights)
POTENZA 04 SETT. - Non va oltre il pari a reti bianche il Catanzaro nella prima trasferta stagionale contro il Picerno. Tanto possesso palla per la formazione di mister Calabro che non riesce ad affondare, tanto nella prima frazione di gioco quando nel secondo tempo: la mole di gioco ha prodotto poche minacce concrete alla porta rossoblù.

Il primo pericolo si registra soltanto al 22’ con un doppio pericolo portato da Vandeputte su punizione e col colpo di testa di Vazquez che costringono Albertazzi prima a respingere e quindi a bloccare. Ancora alla mezzora il Catanzaro attivo col colpo di testa di Carlini che impegna il portiere di casa dando l’opportunità di un corner. Il Picerno si vede al 42’ sulla punizione dalla distanza calciata a sorpresa da Pitarresi che per poco non sorprende Branduani leggermente avanzato.

La ripresa parte sempre col Catanzaro proiettato all’offensiva e al 3’ Vandeputte cerca la porta ma la conclusione termina di poco alta e, successivamente al 10’ ci prova di testa Vazquez (cross di Rolando dalla destra) ma Albertazzi è attento e blocca. Mister Calabro getta nella mischia Bombagi e Cianci cercando soluzioni diverse. Il neoentrato Cianci ci prova due volte nel giro di pochi minuti, ma il portiere Albertazzi risponde sempre alla grande. Col passare dei minuti il risultato non cambia. Nel finale (44’) una punizione velenosa di Bombagi viene neutralizzata in corner e nel recupero il Catanzaro non ha la necessaria lucidità per sbloccare il risultato iniziale.   

Carlo Talarico


Il tabellino: 

PICERNO-CATANZARO 0-0

PICERNO (4-3-3): Albertazzi; Vanacore, Ferrani, De Franco, Setola; D’Angelo (42’ st Coratella), Viviani (30’ st Stasi), Pitarresi; Vivacqua (22’ st De Ciancio), Reginaldo (1’ st Gerardi), Esposito (30’ st Terranova). A disposizione: Summa, Allegretto, De Cristofaro, Alcides, Garcia, Guerra, Carrà. Allenatore: Langella (Palo squalificato).

CATANZARO (3-5-2): Branduani; Scognamillo (30’ st Bearzotti), Fazio, Martinelli; Rolando (14’ st Bombagi), Verna, Cinelli (30’ st Risolo), Vandeputte, Porcino; Carlini, Vazquez (14’ st Cianci). A disposizione: Nocchi, Romagnoli, Tentardini, De Santis, Welbeck, Monterisi, Ortisi, Gatti. Allenatore: Calabro.

ARBITRO: Stefano Nicolini di Brescia.

Assistenti arbitrali: Francesco Ciangaglini di Vasto e Markiyan Voytyuk di Ancona.

Quarto ufficiale: Giorgio Vergaro di Bari

AMMONITI: Vanacore (P), Branduani (C), Ferrani (P), Porcino (C).

NOTE: Spettatori 400 circa, di cui una cinquantina ospiti. Angoli: 4-3 per il Catanzaro. Recupero: pt 1’, st 4’.


Ecco i commenti post-partita dei tecnici (con highlights)


Il tecnico Calabro nel post gara di AZPicerno - US. Catanzaro

AZ Picerno – US Catanzaro 0-0 Highlights 2° Giornata Serie C