Calcio: squalifiche in giovanili Lombardia per offese razziste

248
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
CREMONA 31 GENNAIO - Offende con epiteti razziali l'arbitro di colore e viene sospeso per 10 tu...

CREMONA 31 GENNAIO - Offende con epiteti razziali l'arbitro di colore e viene sospeso per 10 turni: cosi' e' stato punito Christian Lionetti della Sergnanese (dalla localito' nei pressi di Crema). In una gara dei Juniores Under 19 di Cremona, dopo essersi meritato il cartellino rosso per una bestemmia, ha offeso l'arbitro Benyamin Hadami rivolgendogli una frase offensiva e discriminatoria legata alla sua origine. Nella stessa partita un compagno di squadra, Mauro Ingiardi, e' stato invece squalificato fino al 15 marzo perche' ha mandato messaggi offensivi al direttore di gara tramite i social. 

A Legnano (Milano) un giocatore del Barbaiana ha invece rivolto "espressioni discriminatorie" a un avversario ed e' stato squalificato fino al 28 marzo. Stessa punizione a Mantova per la Cannetese, societa' punita con 400 euro di ammenda per i cori razzisti dei tifosi. 

InfoOggi.it Il diritto di sapere