• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Calciomercato Fifa: Ufficiale ecco cosa cambia su giocatori in prestito, i dettagli

Lazio > Roma

ROMA, 28 FEB - Piccola rivoluzione nel calciomercato. La Fifa ha comunicato sul proprio sito che a partire da luglio 2020 i prestiti internazionali per ogni squadra saranno massimo 8, pronti poi a scendere a 6 dalla stagione 2022/2023. Il massimo organismo del calcio mondiale ha quindi scelto di limitare a ogni squadra i prestiti a un altro paese.

Questo il comunicato nel dettaglio: “Riunitosi ieri a Zurigo, il Comitato FIFA ha preso ulteriori provvedimenti per riformare il sistema dei trasferimenti, con la conferma che, a partire da luglio 2020, saranno introdotti limiti ai prestiti dei giocatori. In particolare: in conformità con i nuovi regolamenti, che saranno sottoposti al Comitato dei giocatori e al Consiglio FIFA, a partire da luglio 2020, saranno introdotte limitazioni ai prestiti internazionali di giocatori di età pari o superiore a 22 anni.

Ci sarà un periodo di transizione, con un limite di otto prestiti internazionali in entrata e in uscita a partire dalla stagione 2020/2021, che scenderà a sei in entrata e in uscita entro la stagione 2022/2023, con un massimo di tre prestiti in entrata e tre prestiti in uscita tra gli stessi club”. LIMITE D’ETA’ - Un limite ai prestiti, quindi, ma per i giocatori che hanno più di 22 anni di età, non per i giovanissimi, che spesso vanno a farsi le ossa lontani dal proprio paese. Un cambio importante, comunque, per diversi club, che negli ultimi anni per alleggerire la rosa hanno ceduto temporaneamente i propri giocatori.

In aggiornamento