Catanzaro-Reggina 1-0: Infantino colora il 'Ceravolo' di giallorosso (highlights)

Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
CATANZARO 28 NOVEMBRE - Vince, nel finale, il Catanzaro un derby ben giocato ai danni di un...

CATANZARO 28 NOVEMBRE

Vince, nel finale, il Catanzaro un derby ben giocato ai danni di una Reggina che ha giocato a viso aperto. Al termine di una gara ben giocata e praticamente dominata, è servita la rete di Infantino, di testa a regolare i conti per un Catanzaro che Auteri ha voluto in campo sempre con un potenziale offensivo di prim’ordine. Sin dall’avvio della gara i giallorossi hanno mantenuto uno spiccato atteggiamento offensivo. Il primo a provarci è stato Kanoute, lanciato a rete che ha sciupato a pochi passi dal portiere ospite allungandosi la palla. Per gli ospiti solo Emmausso cerca la via della rete, ma Furlan non ha problemi a neutralizzare la conclusione. Nel resto del primo tempo comanda il Catanzaro che cerca la rete con Celiento (due volte), Iuliano e Ciccone che fanno esaltare il giovane portiere della Reggina sempre attento. Nella ripresa è ancora una volta il Catanzaro ad iniziare a cercare la rete.  Infatti, al 2’, soltanto la traversa ha salvato Confente sulla conclusione di Iuliano e poi ancora una volta Confente salva su Ciccone. Auteri opera nel giro di pochi minuti le sostituzioni e a poco a poco la gara si incanala sul binario giusto, anche se non sempre gli attacchi del Catanzaro non sono sempre lucidi. La rete arriva grazie alla testa di Infantino, su assist di Celiento che fa esplodere di gioia lo stadio dopo oltre un’ora di tensione per la rete che non arrivava. 

Carlo Talarico

Il tabellino: 

CATANZARO-REGGINA 1-0

MARCATORE38' st Infantino (C).

CATANZARO (3-4-3): Furlan; Celiento, Figliomeni, Riggio; Statella (15’ st Nicoletti), Maita (21’ st Fischnaller), Iuliano, Favalli (15’ Giannone); Ciccone (22’ st De Risio), Kanoute D’Ursi (15’ st Infantino).A disp.: Elezaj, Mittica, Eklu, Nikolopoulos, Posocco, Repossi. All.: Auteri. 

REGGINA (4-2-4): Confente; Kirwan, Conson, Solini, Mastrippolito; Marino (40’ st Viola), Zibert; Tulissi (40’ st Tassi), Ungaro (13’ st Zivkov), Emmausso (30’ st Bonetto), Sandomenico (1’ st Franchini). A disp.: Vidovsek, Licastro, Ciavattini, Pogliano, Petermann, Navass, Redolfi. All.: Cevoli. 

ARBITROAnnaloro di Collegno.

AssistentieBruni-Laudato.

AMMONITIMastrippolito (R), Maita (C), Nicoletti (C), Kirwan (R).

NOTE: spettatori 3665 (2187 paganti), incasso 34.850 euro. Angoli: 9-2 per il Catanzaro. Recupero: pt 0’, st 3’.

ECCO GLI HIGHLIGHTS DI Catanzaro - Reggina 1-0, recupero 5^Giornata Girone C  

Marcatore: 83' Infantino
 



InfoOggi.it Il diritto di sapere