Damasco minaccia di contrattaccare Tel Aviv

804
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
DAMASCO, 24 GENNAIO - Il ministro degli esteri Siriano è solito inviare regolarmente alle Nazi...

DAMASCO, 24 GENNAIO - Il ministro degli esteri Siriano è solito inviare regolarmente alle Nazioni Unite e al Consiglio di sicurezza richieste di condanna verso i continui attacchi israeliani sul territorio siriano. L'ultimo attacco israeliano all'aeroporto di Damasco ha scatenato una reazione manifestata dall'ambasciatore siriano all'Onu, Bashar Jafaari, che, davanti al consiglio di sicurezza ha affermato:  "Se il Consiglio non adotta misure per fermare la ripetuta aggressione israeliana in Siria, Damasco eserciterà il suo legittimo diritto all'autodifesa e risponderà all'aggressione all'aeroporto di Damasco nello stesso modo, attaccando l'aeroporto di Tel Aviv"

Tel Aviv giustifica le numerevoli aggressioni, compreso l'attacco aereo di Lunedì, come opposizione alla presenza ostile delle forze iraniane ai confini settentrionali di Israele e ribadisce che attribuirà ogni responsabilità degli atti compiuti sul territorio Siriano a Damasco. 

InfoOggi.it Il diritto di sapere