Droga: dieci chili nello stomaco, 8 arresti nel Torinese

1504
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
TORINO, 26 FEBBRAIO - La Guardia di finanza di Torino ha arrestato 8 persone di nazionanalita' afric...

TORINO, 26 FEBBRAIO - La Guardia di finanza di Torino ha arrestato 8 persone di nazionanalita' africana, fra cui tre ragazze tra i 23 e i 26 anni, per traffico di stupefacenti. Gli arrestati, provenienti dal nord Europa, hanno inghiottito ovuli di eroina e cocaina, per un peso complessivo di oltre 10 chili. I finanzieri li hanno bloccati nei pressi di Avigliana, a bordo di due auto che procedevano dietro un bus di una compagnia low cost, dove era stato nascosto un carico "esca" per eludere i controlli sulle vetture.

I cani delle Fiamme gialle, dopo avere individuato un passeggero a bordo del pullman, hanno puntato le due auto, all'interno delle quali viaggiavano nove persone. I dieci body packer sono stati accompagnati all'ospedale Molinette di Torino, dove la Tac ha confermato la presenza degli ovuli, successivamente evacuati.

L'eroina e la cocaina sequestrata, una volta "tagliata" avrebbe reso oltre 40-50 chili di sostanza stupefacente, circa 50 mila dosi che avrebbero fruttato piu' di 1 milione di euro. Gli 8 arrestati (per altri due e' scattata la denuncia) sono stati condotti al carcere Lorusso-Cutugno di Torino a disposizione dell'autorità' giudiziaria.

InfoOggi.it Il diritto di sapere