Due risate con il "Piccolo atlante dei nomi inventati"

42
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
Roma, 6 febbraio - Si può esser figli d’arte e godersi in tranquillità l’esistenza, oppur...

Roma, 6 febbraio - Si può esser figli d’arte e godersi in tranquillità l’esistenza, oppure se tuo padre è Walter Chiari, qualcosa del suo estro biologicamente ti arriva. 

E Simone Annicchiarico, conduttore tv – nonché pargolo anche di Alida Chelli – estroso ha dimostrato di esserlo in tante occasioni. 

Ora però con un fantasioso esercizio di brainstorming letterario ha tirato fuori  il “Piccolo Atlante dei Nomi Inventati”, dove a suon di immaginazione ha raccolto lo scambio scherzoso e continuo fatto tra amici su nomi inventati, ma di parvenza paradossalmente realistici – tipo la celeberrima ballerina russa Ciolanka Sbilenka o l’innovativo personaggio politico Mario Netta – dando vita ad un divertissement editoriale uscito per i tipi della Nicola Pesce Editore. 

Messi insieme a distanza di tempo, questi scambi tra amici sono risultati  tantissimi, tanto da necessitare ognuno di una breve biografia immaginaria, pretesto alla base di questo insolito libello. 

L’idea di mettere insieme l’assurdità linguistica di certe locuzioni italiane, facendole diventare nomi inventati, ci fa osservare il mondo con un grande ironia, la stessa che l’autore conferma di avere acquisito anche dal fumetto, medium ispiratore di tanti artisti che, nella vita, oltre che collezionar successi, collezionano magari anche le avventure dei tanti personaggi presenti nei fumetti e dei quali la Nicola Pesce Editore, qualcosa ne sa.

Maurizio LOZZI


InfoOggi.it Il diritto di sapere