Giochi popolari per San Nicola

44
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
PENTONE 11 LUGLIO - Nello scorso fine settimana si è celebrata la Festa Patronale in onore di...

PENTONE 11 LUGLIO - Nello scorso fine settimana si è celebrata la Festa Patronale in onore di San Nicola di Bari. In quest’occasione tra sabato e domenica si sono svolti i tradizionali Giochi popolari organizzati dalla Pro Loco. Come al solito questa manifestazione ha riscosso una grande partecipazione sia per il rientro dei tanti bagnanti sia perché coinvolgono i ragazzi la cui genuinità e passione rende tutto più entusiasmante.

 Le gare svolte sono state quelle tradizionali: velocità, corsa dei sacchi, dell’uovo, della farina, tiro alla fune e poi mela e “Pignatelli”. Come ogni anno già al sabato i ragazzi festanti hanno animato tutto il pomeriggio gareggiando in una sfida perenne tra abilità e destrezza. Molta la gente accorsa sfidando la calura di questa prima decade di luglio per poter non solo assistere, ma anche divertirsi. Si è cominciato con i 100 metri, poi con i sacchi i cui partecipanti sono stati divisi per fasce d’età, ancora l’uovo ed infine il tiro alla fune. La sera invece è stata animata dal circolo “Area 51”, la cui operosità di questi tempi è assolutamente da sottolineare. Si è infatti organizzato un Festival canoro: 12 i partecipanti che si sono sfidati per veder premiata la propria voce e la simpatia. A vincere una voce già affermata come quella di Amerigo Marino. Alla domenica prima la processione e poi ancora giochi con la mela appunto, la gara degli spaghetti vinta per l’ennesima volta da Ercole Astorino ed infine i “Pignatelli”, Piccole giare appese da rompere bendati con un grosso bastone. Anche per l’edizione di quest’anno la partecipazione è stata numerosa e soprattutto i pentonesi hanno potuto vivere all’insegna della tradizione e del divertimento la loro amata festa patronale.

InfoOggi.it Il diritto di sapere