Governo: Dichiarazioni del senatore Gasparri, non servono inchieste, è fatto da incapaci

724
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
ROMA, 22 APRILE - "Non servono inchieste penali, con responsabilità tutte da dimostrare, per r...

ROMA, 22 APRILE - "Non servono inchieste penali, con responsabilità tutte da dimostrare, per rilevare che questo governo è pieno di incapaci. Ci sono persone che non hanno alcuna esperienza, altri che ostentano curriculum da brividi. E questa gente dovrebbe risanare l'economia italiana? È ovvio che ci avrebbero portato alla recessione e al disastro. Con i Di Maio, i Bonafede, le Castelli, i Siri, dove altro si doveva andare a parare? Via  subito questo governo. Un vero flagello per l'Italia. Con lui via i sindaci incapaci come la Raggi".

Lo dichiara il senatore Maurizio Gasparri (FI) "Rifondare e risanare l'Italia. A partire dalla Capitale, cheì ha bisogno di risorse finanziarie, ma che non possono essere messe certo a disposizione di una sindaca completamente inebetita dalla sua stessa incapacità. Chi difende il governo è un nemico dell'Italia. A casa Conte e tutta la compagine governativa. O nasce una riposta di centrodestra in Parlamento o siano le urne a parlare. Niente governi tecnici ma basta con questa coalizione che sta devastando l'Italia. Chi la difende oramai sfida non solo la verità ma anche il codice penale", conclude.  

InfoOggi.it Il diritto di sapere