Hellas, all'Olimpico i tifosi intonano coro choc contro l'ex capitano della Roma Di Bartolomei

35
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
VERONA, 3 OTTOBRE 2014 – La tifoseria dell’Hellas che sabato scorso è andata in t...

VERONA, 3 OTTOBRE 2014 – La tifoseria dell’Hellas che sabato scorso è andata in trasferta a Roma per la partita all’Olimpico non è passata inosservata, anzi. Al termine della gara infatti un gruppo di Ulltrà gialloblù rimasta sugli spalti ha intonato un coro che ha lasciato molti senza parole: “Bang bang Di Bartolomei” ripetevano i tifosi veronesi, insultando la memoria dello storico capitano della Roma Agostino Di Bartolomei, morto suicida il 30 maggio 1994 con un colpo di pistola in pieno petto.

Qualcuno ha ripreso i sostenitori del Verona ed ha postato il video sulla bacheca Facebook del gruppo “Tuttocurve”. E i commenti sono piovuti.

“Dimostrate sempre di essere le scimmie ignoranti che siete. Veronese di m...” scrive Davide. Mirko, sostenitore del Taranto invece si chiede;: “Perché prendere in giro un povero cristo che è morto. Perché? Sono queste le cose che legittimano la repressione che subiamo. Se essere ultrà vuol dire infangare la memoria dei defunti, discriminare per il colore della pelle e uccidere a bruciapelo un altro tifoso, mi dispiace ma io detesto questo mondo. Per fortuna non tutte le curve sono così becere”.

Federica Sterza

InfoOggi.it Il diritto di sapere