Il Milan batte il Genoa 2-1. Decisivi Kessie e Reina

Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
GENOVA , 5 OTTOBRE- IL Milan batte il Genoa 2-1 e riconquista 3 punti fondamentali per il prosi...

GENOVA , 5 OTTOBRE- IL Milan batte il Genoa 2-1 e riconquista 3 punti fondamentali per il prosieguo del campionato. Giampaolo vince, soffre, ed ottiene una vittoria salva-panchina. Segnano Hernandez e Kessie (rigore) che ribaltano il vantaggio iniziale genoano, arrivato su calcio di punizione di Schone e papera di Pep Reina. Nel primo tempo i rossoneri erano apparsi in balia dell'avversario, che dopo il vantaggio ha sfiorato anche il gol del raddoppio. L'intervallo é servito però a rinfrescare le idee, a riordinare gli schemi. 

Giampaolo ha modificato la formazione, lasciando Piatek sotto la doccia, e inserendo Leao e Paquetà. Il portoghese e il brasiliano hanno trovato subito l'intesa, aprendo dei varchi per Hernandez e mettendo in seria difficoltà la difesa rossoblu. Dopo il gol del pari di Hernandez, é arrivato il penalty, concesso dopo un consulto al VAR. Kessie ha trasformato senza problemi. Nel finale entrambe le squadre hanno provato a farsi male, con il Genoa che ha fallito un calcio di rigore, parato da Pepe Reina, vero protagonista della serata. Giampaolo tira un sospiro di sollievo, ma sa che dovrá fare tanto lavoro per riequilibrare un Milan double face.

InfoOggi.it Il diritto di sapere