Il Premio "Italia Informa" al direttore Gianvito Casadonte “Taormina Film Festival” e del “MGFF"

300
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
ROMA, 22 NOVEMBRE A quasi due anni dalla sua nascita, il magazine economico-finanziario “Italia In...

ROMA, 22 NOVEMBRE A quasi due anni dalla sua nascita, il magazine economico-finanziario “Italia Informa” ha istituito il Premio che porta il suo nome. Il Premio Italia Informa, alla sua prima edizione, è stato consegnato alle personalità che durante l’ultimo anno si sono distinte nel loro percorso professionale e di vita e che bene rappresentano le Eccellenze italiane del nostro Paese. I candidati sono stati scelti tra i personaggi con cui Italia Informa ha avuto una relazione diretta (intervista, articolo, etc.), ma anche tra donne e uomini che si sono distinti per particolari meriti, selezionati dal Comitato Scientifico, un “osservatorio” esterno alla redazione del magazine.

Sono stati premiati: Gianvito Casadonte, Direttore artistico del “Taormina Film Festival” e del “Magna Graecia Film Festival” - Stanislao Chimenti, Presidente dell’Associazione Via Vanvitelliana - SolveigCogliani, Consigliere di Stato e Pittrice - Amalia Colaceci, Presidente e Amministratore Delegato di Cotral - Maria Grazia Cucinotta, Presidente di Vite Senza Paura Onlus - Francesco De Bettin, Presidente di DBA Group - Alessandro Haber, Attore e Regista - Giovanni Natali, Presidente di 4AIM Sicaf - Mauro Pastore, Direttore Generale della Banca di Credito Cooperativo di ROMA - Antonio Pignataro, Questore di Macerata - Antonio Porsia, Presidente di HBG Gaming - Claudio Tesauro, Presidente di Save the Children Italia.

In particolare Gianvito Casadonte direttore artistico del Magna Graecia Film Festival e del Taormina Film Festival, è stato premiato con la seguente motivazione: “Presidente del Taormina Film Festival e del Magna Graecia Film Festival, il suo merito è quello di sostenere il giovane cinema italiano valorizzandone la qualità culturale, offrendogli l’occasione di tornare a raccontare ciò che ci circonda, proprio come hanno fatto i grandi maestri del Neorealismo, grazie ai quali il cinema italiano è conosciuto e celebrato in tutto il mondo. Siamo onorati di premiare l’imprenditore e soprattutto il sognatore, la cui passione per il cinema ha fatto di questi festival due grandi opportunità per tanti operatori del settore”. Il premio si è svolto il 21 Novembre 2018 a Roma, presso Palazzo Falletti, alla presenza di circa di 150 ospiti rappresentanti il mondo dell’impresa, delle Istituzioni e della cultura. A consegnare il premio è stato l’editore di “Italia Informa” Germana Loizzi.

Visualizza la fotogallery

InfoOggi.it Il diritto di sapere