Influenza: aumentano i contagi con l'ondata di freddo

Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
SALERNO, 28 DICEMBRE 2014 - Nei prossimi giorni, a causa delle avverse condizioni meteo, sarà...

SALERNO, 28 DICEMBRE 2014 - Nei prossimi giorni, a causa delle avverse condizioni meteo, sarà registrato un nuovo aumento dei casi di influenza. Nelle ultime ore le temperature sono decisamente calate su tutta la penisola. Il freddo e il gelo hanno aumentato le possibilità di contagio su tutto il territorio nazionale. Secondo Claudio Cricelli, presidente della Società Italiana di Medicina Generale e della Cure Primarie, il numero dei contagi aumenteranno fino a raddoppiare, dato che il nostro organismo risente particolarmente dei bruschi caldi di temperatura. "Il nostro apparato cardiocircolatorio deve lavorare di più, e come un motore, deve aumentare il numero di giri".

Il consiglio dei medici resta sempre lo stesso, è cioè quello di coprirsi bene e restare al caldo se si può, specialmente gli anziani, che sono insieme ai bambini i soggetti più a rischio, devono evitare di uscire in modo tale da non essere colpiti dagli sbalzi di temperatura. L'influenza, inoltre, si contrasta anche a tavola, mangiando quanta più frutta e verdura possibile .Importante assumere la vitamina C presente in arance e mandarini. Ed in più bisogna bere molto.Il virus influenzale, durante le feste, ha colpito dai 100 ai 120 mila italiani, i quali saranno costretti a passare la fine dell'anno a letto. Il virus influenzale di quest’anno proviene dagli Stati Uniti d’America e non è particolarmente violento.

 

(foto:gazzettadasti.it)

Filomena I. Gaudioso

 

InfoOggi.it Il diritto di sapere