Iscrizione part-time all'Università di Palermo

Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
PALERMO, 29 NOVEMBRE 2012 –Entrerà in vigore già dall’anno accademico 2012...

PALERMO, 29 NOVEMBRE 2012 –Entrerà in vigore già dall’anno accademico 2012-2013 la decisione del Senato Accademico secondo cui è obbligatoria l’iscrizione part-time per tutti gli studenti che nell’anno accademico precedente non hanno conseguito almeno dodici crediti formativi.

Dunque tutti coloro che per problemi di salute, di famiglia o di lavoro non riescono a preparare gli esami con una certa costanza effettueranno l’iscrizione a tempo parziale che consentirà loro di rimanere in corso per il doppio del tempo rispetto alla durata legale. Quindi sei anni per la triennale e quattro per le magistrali.

Questa decisione nasce dalla volontà di diminuire gli studenti fuori corso che per il ministero non sono considerati attivi. Quindi agli studenti si apre la possibilità di rimanere in corso per più tempo possibile e di pagare anche meno tasse annuali.

L'iscrizione part time non si applica agli studenti che sono già fuori corso, agli iscritti al vecchio ordinamento o a quelli precedenti, agli iscritti alle scuole di specializzazione, ai dottorati, ai master; a quanti chiedono passaggi ad altro corso, abbreviazione di corso, trasferimenti da altre sedi per il primo anno; agli studenti che chiedono di partecipare al concorso Ersu o ad altri esoneri.

(immagine da www.gds.it)

Leandra Di Caccamo

InfoOggi.it Il diritto di sapere