• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Juventus, post Sarri. “Ha già salutato la squadra” Ecco i mister papabili anche, ex allenatori

Piemonte > Torino

TORINO 4 AGO - In casa Juve tiene sempre banco la questione Sarri. Non solo Conte, spunta un altro ex: la rivelazione del giornalista Momblano

Chi sarà l’allenatore della Juventus la prossima stagione? Nonostante un contratto in essere fino al 2022 e la conquista del nono scudetto di fila, infatti, la posizione di Maurizio Sarri sulla panchina bianconera è tutt’altro che salda. Tanti i nomi che si sono fatti per la sua eventuale sostituzione. Difficile il ritorno di Massimiliano Allegri, mentre è sempre viva la pista che porta all’altro svincolato di lusso Mauricio Pochettino, anche se il sogno di Andrea Agnelli resta quello di riportare a Torino Zinedine Zidane. Proprio il rapporto con il presidente della Juve frena il ritorno di Antonio Conte qualora dovesse lasciare l’Inter, ma spunta un nuovo candidato a sorpresa: un altro ex bianconero!

Le rivelazioni a ‘Top Calcio 24’ del giornalista sportivo e tifoso juventino Luca Momblano sono destinate a far discutere. “La permanenza di Sarri alla Juve è improbabile: affinché rimanga il tecnico toscano dovrebbe succedere qualcosa di particolarmente forte, ovvero la conquista della Champions League. Ma in ogni caso, se sarà licenziato non sarà per il rapporto con i giocatori, bensì perché viene sfiduciato dalla società. Per Spalletti ci sono zero chance. Oltre a Simone Inzaghi, però, attenzione a Paulo Sousa: proprio ieri il portoghese ha fatto sapere ai calciatori del Bordeaux che non sarà l’allenatore della prossima stagione facendo infuriare la dirigenza transalpina”. (CalcioMercato)