Strage Nizza, ancora 31 gli Italiani dispersi. Stato Islamico rivendica l'attentato

27
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
NIZZA - Secondo quanto riportato e tradotto su Twitter dall'Intelligence Group Site, l'Isis avrebbe ...

NIZZA - Secondo quanto riportato e tradotto su Twitter dall'Intelligence Group Site, l'Isis avrebbe rivendicato la strage di Nizza tramite l'Amaq, l’agenzia propagandistica affiliata all'Isis che avrebbe definito il terrorista un "soldato" dello Stato Islamico. Non è ancora chiaro se l'attentatore avesse agito da solo o all'interno di una rete.

Italiani dispersi

Tre italiani sono stati ricoverati all'ospedale Pasteur di Nizza,mentre, secondo l'Unità di Crisi della Farnesina, gli italiani dispersi sarebbero ancora trentuno. Tra questi ultimi anche la madre di una quattordicenne inclusa tra le tre persone ricoverate al Pasteur. La donna avrebbe accusato un malore dopo aver messo in salvo due amiche della figlia e sarebbe stata caricata in ambulanza da quel momento non si avrebbero più sue notizie. Il padre della quattordicenne ha raccontato: “Non è stato facile trovare mia figlia in ospedale a Nizza, mi ci sono volute cinque ore per rintracciarla. E finora non sono riuscito a trovare mia moglie".


Tre funzionari della Farnesina sono stati inviati sul posto per verificare i nomi degli italiani presenti nella zona, così da contribuire alle ricerche. È in Francia anche Giandomenico Magliano, ambasciatore italiano.

 

 

 

(Foto da heavy.com)

Riccardo Rusconi

InfoOggi.it Il diritto di sapere