Maltempo Calabria: Stefania e il piccolo Cristian,  Procura apre indagine per omicidio colposo

72
Scarica in PDF
LAMEZIA TERME (CZ), 7 OTTOBRE - La Calabria fa la conta dei danni dell'ondata di maltempo dei ...

LAMEZIA TERME  (CZ), 7 OTTOBRE - La Calabria fa la conta dei danni dell'ondata di maltempo dei giorni scorsi che ha causato almeno due morti e si e' lasciata alle spalle allagamenti e smottamenti. Intanto la Procura della Repubblica di Lamezia Terme ha aperto un fascicolo di indagine per omicidio colposo in relazione alla morte di Stefania Signore, 30 anni, del figlio Cristian, 7 anni, e per la scomparsa dell'altro figlio, Nicolo', di 2 anni. Si tratta di un atto dovuto per fare piena luce su quanto avvenuto giovedi' sera, quando l'onda di un torrente in piena ha travolto la zona di San Pietro Lametino dove la famiglia era rimasta bloccata con la sua autovettura.

Il pool di esperti dovra' ricostruire le cause della piena, dell'esondazione e le eventuali responsabilita' in termini di gestione e prevenzione del territorio. 

Le ricerche del figlioletto di due anni della donna sono andate avanti per tutta la notte approfittando anche di una situazione meteo decisamente in miglioramento su tutta la Calabria, ma fino ad ora del piccolo nessuna traccia. Sul posto stanno operando i vigili del fuoco che stanno utilizzando anche le ruspe per rimuovere l'ammasso di fango e detriti che si e' depositato sulle sponde del torrente.

Domani a Lamezia terme arrivera' la presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, per visitare le zone piu' colpite e portare la sua vicinanza alla popolazione. Intanto il maltempo sta flagellando la Campania, in particolare nella zona di Ecolano. Nella notte tra sabato e domenica quattro persone sono rimaste intrappolate in auto all'uscita dell'autostrada Ercolano Scavi a causa del violento nubifragio abbattutosi sul napoletano e sono state salvate dall'intervento di un imprenditore locale con precedenti esperienze nella Protezione Civile. 

Le forti piogge hanno imposto la chiusura di diverse strade di Ercolano. A Pompei la tradizionale supplica alla Madonna e' stata celebrata all'interno della basilica a causa della pioggia.

In Liguria la Protezione civile regionale ha diffuso l'allerta meteo gialla per temporali dalle 14 alla mezzanotte di oggi nell'Imperiese. Interessate in particolare la costa fino a Noli, l'intera provincia di Imperia, la valle del Centa.



InfoOggi.it Il diritto di sapere