Manovra: Conte alla volta di Bruxelles, stasera cena con Juncker

168
Scarica in PDF
ROMA, 24 NOVEMBRE - Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, e' da poco partito alla volta di Br...

ROMA, 24 NOVEMBRE - Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, e' da poco partito alla volta di Bruxelles per la riunione del consiglio europeo sulla Brexit, ma gia' stasera ha in programma di incontrare il presidente della commissione Ue Jean Claude Junker. Sul tavolo, la manovra varata dal governo del 'cambiamento' che approdera' nell'Aula della Camera il prossimo 30 novembre.

Stamane, a margine della conferenza Med dialogues, il premier ha gia' sottolineato che, di fatto, la legge di Bilancio resta ferma sui suoi caposaldi e che, con la Ue, la strada e' quella del dialogo a oltranza: "Non so perche' i giornali scrivano di cambiamento. Noi abbiamo parlato di rimodulazione alla luce delle determinazioni del Parlamento. Nessuno ha mai ragionato di rinunciare alle riforme qualificanti. Le faremo, le abbiamo promesse". Ed ha aggiunto: "rimarra' tutto". Questa manovra, ha spiegato "e' impostata in un certo modo e la realizzeremo nel modo in cui e' impostata". "Con Juncker negozieremo a oltranza per quanto mi riguarda siamo disponibili al dialogo costruttivo e quando uso le parole non le uso a vanvera quindi noi siamo convinti che nell'interesse dell'Italia e dell'Europa questa negoziazione, questo dialogo deve mantenersi aperto".

InfoOggi.it Il diritto di sapere