• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Meteo: In arrivo l'alta pressione ma 2 regioni rischiano ancora temporali entro sera. I dettagli

Lombardia > Milano

Prossime ore, nonostante una svolta imminente 2 regioni rischiano ancora temporali entro sera. i dettagli

È in atto una vera e propria svolta sul fronte meteorologico grazie all'arrivo dell'alta pressione che nei prossimi giorni riporterà una discreta stabilità sul nostro Paese.
Nelle prossime ore tuttavia ci saranno ancora 2 regioni che rimarranno a rischio di improvvisi temporali pronti a scoppiare entro la serata.
La ragione va ricercata nella presenza di correnti d'aria fresca ed instabile che scivoleranno sul bordo più orientale dell'alta pressione in direzione di alcuni angoli del Sud. Saranno infatti in settori nord-orientali della Sicilia e la Calabria dove il tempo potrà fare ancora un po' i capricci.

Ma vediamo meglio nel dettaglio cosa ci aspetta sul fronte meteo nelle prossime ore cercando di capire con maggior precisione dove colpiranno gli attesi temporali.
La mattinata trascorrerà tranquilla ed asciutta praticamente su tutto il Paese ed eventuali disturbi saranno da attribuire solo ad annuvolamenti (anche compatti) attesi sui comparti centro-orientali del Nord, su alcuni tratti del versante adriatico del Centro e sulle Isole Maggiori.
Col passare delle ore però, il contrasto tra l'aria più fresca ed instabile e l'aumento del calore diurno, favorirà lo sviluppo di improvvise note d'instabilità con qualche rovescio anche temporalesco che colpirà segnatamente le zone nord-orientali della Sicilia e molti tratti della Calabria. Si tratterà tuttavia di episodi non particolarmente importanti destinati inoltre ad esaurirsi entro il finire della giornata.

Poco da raccontare invece per quanto concerne il resto del Paese che continuerà a vivere un contesto meteorologico decisamente tranquillo e soleggiato minato solo dalla presenza di un'effimera nuvolosità a ridosso delle regioni settentrionali dove si manterrà ovviamente basso il rischio di fenomeni.

Infine, segnaliamo un generale seppur timido rialzo delle temperature massime più evidente invece sulla Sardegna dove torneremo a registrare un clima dai connotati praticamente estivi con punte di temperatura prossime anche ai 30°C. (iLMeteo)

In aggiornamento