• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Meteo: clima primaverile, Ecco il dettaglio con previsioni su Nord, Centro, Sud e Isole

Emilia Romagna > Bologna

Dopo essersi pavoneggiato per qualche giorno in sede mediterranea e sull'Italia, l'anticiclone si vede ora costretto a battere in ritirata, sotto la minaccia di una perturbazione atlantica pronta a riportare, soprattutto nel weekend, un po' di pioggia e anche qualche nevicata. Vediamo dunque nel dettaglio dove colpirà, tra sabato 25 e domenica 26, l'atteso peggioramento.

Dopo i primi segnali di un cambiamento attesi già entro la serata di venerdì, la perturbazione si estenderà con maggior decisione nella giornata di sabato 25, la quale sarà sicuramente la peggiore del weekend. Fin dal mattino, infatti, tante nubi copriranno i cieli del centro e di gran parte del nord specialmente sulle zone pianeggianti. Piogge anche sotto forma di rovescio bagneranno i settori centrali e del levante ligure, la Toscana e il Lazio: queste saranno le regioni dove le precipitazioni risulteranno più importanti e diffuse. Altre piogge (deboli) sono attese sulla Lombardia, in Emilia Romagna, sull'area sud-orientale del Veneto e, a scendere, su Marche ed Umbria.
Attenzione anche alla neve che potrà cadere principalmente sull'Appennino ligure orientale e su quello tosco-emiliano, a quote mediamente comprese tra i 1200/1400 metri, ma occasionalmente anche a più in basso sull'Appennino emiliano occidentale.
Sul resto del Paese il sabato trascorrerà all'insegna della spiccata variabilità con maggiori addensamenti, specialmente in serata, su Campania, Sicilia e su tutta l'area ionica; su quest'ultimo settori non possiamo escludere qualche debole fenomeno.
Sul fronte delle temperature ci attendiamo una moderata diminuzione nei valori massimi, più apprezzabile ovviamente nelle zone raggiunte del maltempo.

Arriviamo così alla giornata di domenica 26 quando la perturbazione comincerà lentamente a perdere di energia, ma non a sufficienza per riportare il bel tempo. Sarà infatti necessario ancora l'ombrello soprattutto in Romagna, nelle Marche, in Toscana, in Umbria e fin sul Lazio. Attenzione anche al Sud dove tra il pomeriggio e la serata il tempo comincerà a fare i capricci, con rovesci anche temporaleschi su Puglia centro-meridionale, Basilicata e sul comparto tirrenico calabrese fino ai settori nord-orientali della Sicilia.
Altrove il meteo tornerà lentamente tranquillo con alcune schiarite anche generose sulla Sardegna e al Nordovest, preludio ad un inizio di settimana dove il tempo tuttavia non riuscirà a tornare subito stabile. Ma di questo ci occuperemo in altra sede. Notizia segnalata da (iLMeteo)