Montagna: chiama il Soccorso Alpino ma poi rifiuta l'elicottero

1360
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
PORDENONE 26 DICEMBRE - La stazione di Maniago (Pordenone) del Soccorso Alpino e Speleologico e...

PORDENONE 26 DICEMBRE - La stazione di Maniago (Pordenone) del Soccorso Alpino e Speleologico e' stata allertata per una richiesta di intervento intorno alle 14: una donna di Maniago, 64 anni, si era trovata in difficolta' a circa duecento metri sotto la cima del Monte Jouf, nelle Prealpi Carniche, dopo aver preso una traccia di sentiero sbagliato. Al telefono le e' stato suggerito di rimanere ferma nella sua posizione - la donna, che era con il suo cane, ha riferito di sentirsi molto stanca - in attesa dei soccorritori che avevano deciso di inviare l'elicottero per prelevarla. 

Una volta raggiunta e rassicurata dal tecnico di elisoccorso, la donna si e' pero' rifiutata di salire sul velivolo, dicendo di aver ritrovato le forze per risalire a piedi e poi scendere per il giusto sentiero in maniera autonoma. 

InfoOggi.it Il diritto di sapere