Nave Diciotti vicina al porto di Trapani. Continuano gli sbarchi

0
Scarica in PDF
TRAPANI, 12 LUGLIO - Sta per approdare nel porto di Trapani la nave Diciotti della Guardia Costiera ...

TRAPANI, 12 LUGLIO - Sta per approdare nel porto di Trapani la nave Diciotti della Guardia Costiera con a bordo i 67 migranti raccolti in acque libiche dal rimorchiatore italiano Vos Thalassa tre giorni fa. 

L’autorizzazione all’attracco è stata data dal Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli.

A bordo della nave ci sono anche uomini della Polizia di Stato e della Capitaneria di Porto che stanno raccogliendo elementi da riferire all'autorità giudiziaria, infatti alcuni dei migranti in questione sono stati accusati di aver minacciato l’equipaggio della Vos Thalassa.

Nel frattempo la Guardia di Finanza del Gan di Messina ha intercettato a largo di Noto (SR) una barca a vela con a bordo circa 60 migranti, la maggior parte dei quali di nazionalità pakistana. L’imbarcazione è stata scortata fino al Porto di Augusta e la procura ha aperto un’inchiesta.

Altri 23 migranti, di nazionalità tunisina, sono giunti a Lampedusa tra ieri sera e stamattina. Otto di loro, di cui due erano minori, sono sono stati soccorsi da una motovedetta della Guardia di finanza al largo dell’isola, gli altri sono arrivati questa mattina su una barca, tra di loro due bambini e due donne.

Fonte immagine: ilpost.it

Fabio Di Paolo

InfoOggi.it Il diritto di sapere