Pallannuoto femminile: la Waterpolo Despar Messina si gioca l'accesso diretto in semifinale

12
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
MESSINA, 28 MARZO 2015 – Oggi pomeriggio, alla piscina Cappuccini, si assisterà all&rsq...

MESSINA, 28 MARZO 2015 – Oggi pomeriggio, alla piscina Cappuccini, si assisterà all’ultimo atto della “regular season” del campionato di A1 femminile di Pallanuoto, ancora aperto fino all’ultimo scontro. Infatti le ragazze della Waterpolo Despar Messina vogliono chiudere in bellezza e riprendersi i loro secondo posto. In questi ultimi 32 minuti del campionato quindi si deciderà chi tra le peloritane e la squadra di Imperia si scontrerà ai play-off scudetto con il Padova, già passato in semifinale, così come avverrà a chi si aggiudicherà il secondo posto.

Le ragazze della Waterpolo, sperando sempre in un passo falso da parte dell’Imperia, si scontreranno con il Bogliasco, che occupa il quarto posto in classifica, ed è quindi sicuro di giocare la coda post campionato. Al momento l’Imperia è in vantaggio, grazie alla vincita di mercoledì scorso con l’Orizzonte Catania, perché vince negli scontri diretti. Le liguri però oggi sono attese nella sfida casalinga con il Prato, che gioca per il sesto posto, così da avere accesso ai playoff, che inizieranno mercoledì prossimo.

Il tecnico Maurizio Mirarchi commenta così la prossima sfida con le liguri: “Dobbiamo guardare alla nostra prestazione senza pensare a cosa potrebbe accadere in seguito. Cominciare i play-off dai quarti di finale è una delle possibilità, ma non è poi detto che sia uno svantaggio. Intanto dobbiamo confermarci e mantenere la nostra imbattibilità in casa e vediamo cosa succede. L’avversario di turno è temibile e di buon livello tecnico, quindi, servirà prestare la giusta attenzione”.

(foto dal sito www.wpdworld.com)

Michela Franzone
 

InfoOggi.it Il diritto di sapere