• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Pallone d'Oro, resi noti i nomi dei 59 candidati. Escluso Buffon, promossi Pirlo e Chiellini

Sardegna

CAGLIARI, 2 OTTOBRE 2015 – La Fifa ha diramato la lista dei 59 calciatori in lizza per il Pallone d’Oro. I soliti noti, Cristiano Ronaldo e Lionel Messi, che del prestigioso premio hanno fatto quasi una sfida a due, sono accompagnati da sei compagni di squadra ciascuno. Tra le stelle del Real Madrid, infatti, oltre a CR7, concorrono Bale, Benzema, Ramos, Modric, James e Kroos. I catalani del Barça, campioni d’Europa in carica, oltre che dalla stella argentina, sono invece rappresentati da Iniesta, Suarez, Rakitic, Bravo, Neymar e Mascherano. [MORE]

A stupire, però, è l’assenza di Gigi Buffon, capitano della Juventus e della nazionale italiana. Non sono bastate la vittoria dello Scudetto, della Coppa Italia e la partecipazione alla finale di Champions League. La Fifa, al portierone azzurro, ha preferito Bravo, Ospina, De Gea, oltre che Neuer e Courtois. Criteri diversi sono stati seguiti, evidentemente, per la scelta degli unici due italiani in corsa, Andrea Pirlo (ora in forze al New York City) e Giorgio Chiellini, che si sono guadagnati la candidatura proprio grazie alla trionfale stagione con la Vecchia Signora. Lo stesso discorso vale per Morata, Pogba, Tevez e Vidal (questi ultimi trasferitisi in estate al Boca Juniors e al Bayern Monaco).

Milan e Inter sono rappresentate da un giocatore ciascuno: Carlos Bacca per i rossoneri e Gary Mendel per i nerazzurri. Sono tre vecchie conoscenze del calcio italiano i candidati del Paris Saint Germain: Ibrahimović, Pastore e Cavani.

Cinque i calciatori in corsa per Manchester City (Bony, Yaya Touré, Aguero, Otamendi e De Bruyne, anche se gli ultimi due sono ormai passati al Valencia e al Wolfsburg) e Bayern Monaco (Lewandowski, Alaba, Muller, Robben e Neuer), mentre gli inglesi del Chelsea vantano quattro candidature (Diego Costa, Willian, Courtois e Hazard).

A dicembre verranno resi noti i 23 finalisti, ma per conoscere il nome del vincitore occorrerà aspettare la cerimonia di Zurigo, in programma il prossimo 11 gennaio.

(Foto da: sport.tiscali.it e spazioj.it )

Vanna Chessa