Poletti: "Con la legge di Stabilità riusciremo a realizzare intervento sulla flessibilità in uscita"

98
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
TRENTO - "Abbiamo un elenco di cose all'ordine del giorno, c'è il tema della previdenza in di...

TRENTO - "Abbiamo un elenco di cose all'ordine del giorno, c'è il tema della previdenza in discussione, sono convinto che con la legge di Stabilità riusciremo a realizzare un intervento sulla flessibilità in uscita". È quanto ha dichiarato il ministro del Lavoro Giuliano Poletti nel corso del Festival Economia di Trento, conclusosi domenica 5 giugno. 

Il ministro ha poi sottolineato che al confronto con i sindacati previsto per il 14 giugno, il Governo non giungerà all'incontro con "una proposta definita", poiché l'Esecutivo ha "preso l'impegno" di arrivare "ad un confronto vero". 

"Se devo dire la mia priorità - ha specificato Poletti - per la legge di Stabilità di quest'anno è il Social Act, tutti gli interventi che guardano al versante sociale. Dobbiamo sì fare un grande sforzo per la crescita, ma bisogna anche dare una mano a chi non ce la fa a salire sul treno della transizione". 

Il ministro si è poi soffermato sulla volontà del Governo di "dire agli italiani che nessuno rimarrà da solo" e di "sostenere tutti in una prospettiva che è quella di "aiutare" le persone "ad avere lavoro, ma anche di evitare che abbiano condizioni difficili di vita nella fase in cui non lo avranno". 

Luigi Cacciatori

Immagine da emmausonline.it

InfoOggi.it Il diritto di sapere