Post choc a Salvini, azione disciplinare contro giornalista. RAI avvia procedimento

1551
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
ROMA 7 SETTEMBRE - In arrivo un provvedimento disciplinare per il caporedattore di Radio 1, che...

ROMA 7 SETTEMBRE - In arrivo un provvedimento disciplinare per il caporedattore di Radio 1, che su Facebook ha inoltre tirato in ballo la figlia del leader leghista La denuncia è arrivata dal deputato della Lega, Massimiliano Capitanio: "Le offese a Matteo Salvini pubblicate lo scorso 4 settembre dal caporedattore di Rai Radio 1 Fabio Sanfilippo sul proprio profilo Facebook sono molto gravi. Abbiamo appena presentato un quesito in commissione parlamentare di Vigilanza Rai per la verifica dei contenuti di questo post", ha spiegato. In serata è intervenuto direttamente il leader della Lega: "Mi dà fastidio il tweet di un giornalista della Rai in cui mi invita al suicidio tirando in ballo mia figlia e dicendo che le servirà un percorso di recupero. Tu, Sanfilippo, giornalista pagato dagli italiani, ma come ti permetti?", ha sostenuto l'ex ministro dell'Interno. Per poi rincarare la dose durante un comizio in serata: "Si deve vergognare".

La Rai - spiega una nota dell'azienda di viale Mazzini - ha avviato un "procedimento disciplinare urgente nei confronti del caporedattore di Rai Radio1". Vengono considerate "gravissime le affermazioni fatte dal giornalista sul proprio profilo Facebook. All'inizio della settimana prossima la Rai emanerà una disposizione sull'uso dei social da parte dei propri dipendenti".
Fonte immagine (Live Sicilia)

InfoOggi.it Il diritto di sapere