Regione: ripartono oggi i lavori del corso in diritto antidiscriminatorio

Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
CATANZARO, 16 MAGGIO 2014 - Ripartono oggi, nella Sala Giuditta Levato del Consiglio Regionale della...

CATANZARO, 16 MAGGIO 2014 - Ripartono oggi, nella Sala Giuditta Levato del Consiglio Regionale della Calabria, i lavori del corso in diritto antidiscriminatorio organizzato dalla Consigliera Regionale di Parità Stella Ciarletta e il Comitato Pari Opportunità dell'Ordine degli Avvocati di Reggio Calabria, sotto il patrocinio del Consiglio Nazionale Forense. Il modulo di oggi pomeriggio – è scritto in una nota dell’ufficio stampa della giunta regionale –, coordinato dall'avvocato Giusy Alecci, prevede le relazioni della Professoressa Giovanna Vingelli sul tema “Aspetti sociologici sulla discriminazione di genere e il lavoro femminile in Calabria”, dell'avvocato Lucio Dattola su “Le discriminazioni per razza, origine etnica, religione, convinzioni personali, di handicap, età e orientamento sessuale” e, infine, della consigliera provinciale di parità Daniela De Blasio che spiegherà “Compiti e funzioni della Consigliera di Parità”.
La Consigliera Ciarletta ha coinvolto attivamente gli uffici della Direzione Regionale del Lavoro, che parteciperà nella persona del Dirigente Regionale Giuseppe Patania ai lavori di oggi presentando i dati del fenomeno delle dimissioni in bianco per maternità. Domani mattina, il corso riprenderà con gli interventi della Presidente della Commissione Regionale Pari Opportunità Giovanna Cusumano, che presenterà l'“Emendamento legge elettorale sulla doppia preferenza di genere”, seguiranno le avvocate Maria Masi, giuslavorista del Foro di Napoli, su “Discriminazione sul lavoro in base al sesso: discriminazione diretta ed indiretta; molestie e molestie sessuali” e Cinzia Maroni, componente della Commissione Nazionale Pari Opportunità del CNF su “Prevenzione, contrasto e repressione: azioni positive in materia antidiscriminatoria” .

“La scelta di approfondire il tema delle discriminazioni in base all'orientamento sessuale – ha detto la Consigliera di Parità Ciarletta – è stata fatta per celebrare, a modo nostro come avvocati, la Giornata Mondiale contro l'Omofobia che cade proprio in questi giorni. Nella qualità di Consigliera Regionale di Parità ho aderito alla manifestazione che l'ArciGay I Due Mari di Reggio Calabria ha organizzato per l'occasione, che quest'anno si terranno nella città di Oppido Mamertina”.

Notizia segnalata da Regione Calabria

InfoOggi.it Il diritto di sapere