Rihanna cacciata dal set del suo ultimo videoclip

Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
DUBLINO, 27 SETTEMBRE 2011 - La giovane popstar Rihanna è stata cacciata da un contadino nord...

DUBLINO, 27 SETTEMBRE 2011 - La giovane popstar Rihanna è stata cacciata da un contadino nordirlandese per aver lasciato cadere il top durante le riprese del nuovo videoclip We Found Love. Alan Graham, l’indignato contadino 61enne , afferma di non aver mai sentito nominare la popstar finchè alcuni responsabili della produzione non gli hanno chiesto di affittare la sua terra per le riprese.


Il possidente terriero si è dapprima dimostrato cordiale con la troupe offrendo il proprio aiuto nell’estrarre alcuni macchinari sprofondati nel fango, non appena però il suo sguardo si è posato sul look indecente di Rihanna il contadino non ha esitato nell’avvicinare la giovane intimandole di sospendere le riprese.


«Dal mio punto di vista, era la mia terra, io ho un etica e ho sentito che quanto stava accadendo era inappropriato. Non serbo rancore verso Rihanna e i suoi amici. Forse potrebbero imparare qualcosa da un Dio più grande» Così commenta il religiosissimo Graham alla BBC. Rihanna, con o senza top, continua a girare il suo nuovo videoclip, primo singolo estratto dal suo sesto album, in uscita per dicembre.


Andrea Portieri
 

InfoOggi.it Il diritto di sapere