• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Ruggero Pegna: "Il Calabria Fest Tutta Italiana non si ferma!" Partite le iscrizioni 2020

Calabria > Catanzaro

Partite le iscrizioni del ‘Calabria Fest Tutta Italiana 2020’, Il festival della nuova musica italiana con finalissima a Lamezia terme Radio ufficiale rai radio Tutta Italiana
LAMEZIA TERME (CZ), 23 MAG - Sono partire ufficialmente le iscrizioni di cantanti, cantautori e band per il “Calabria Fest Tutta Italiana 2020”, il Festival della Nuova Musica Italiana che lo scorso anno, davanti a trentamila spettatori e in diretta Rai Radio Tutta Italiana e RaiPlay,  ha incoronato i Regione Trucco di Ivrea “Migliore Nuova Proposta”.

Il Calabria Fest Tutta Italiana non si ferma!”, questo lo slogan dall’Associazione  Art-Music&Co presieduta da Giusy Leone, che organizza il prestigioso festival con l’Assessorato alla Cultura e al Turismo della Regione Calabria, Rai Radio Tutta Italiana,  il Patrocinio del Comune di Lamezia Terme, la collaborazione di Palco Reale e la direzione artistica di Ruggero Pegna. 

La finalissima, che sarà condotta come la precedente da Gianmaurizio Foderaro, storica voce e responsabile di Radio Rai,  è stata fissata per i giorni 27, 28, 29 agosto 2020, di nuovo a Lamezia Terme, nel rispetto delle misure e modalità anti contagio previste dai Decreti Ministeriali.

Al termine della finalissima, la giuria qualificata di giornalisti ed esperti, lo scorso anno presieduta dal noto critico Dario Salvatori, assegnerà il “Calabria Fest Tutta Italiana Music Award” alla Migliore Nuova Proposta dell’anno. Il regolamento integrale, con le modalità di iscrizione e partecipazione,  è reperibile attraverso le pagine facebook ufficiali dell’associazione e del festival: Art-Music&Co, Calabria Fest Tutta Italiana, Radio Tutta Italiana.

Fino al prossimo 15 giugno, gli interessati (Artisti/Band) devono inviare 2 brani inediti in formato Mp3 con un’unica  mail indirizzata a radiotuttaitaliana@rai.it e calabriafest@libero.it, allegando una scheda di presentazione, due fotografie, recapiti telefonici e mail. L’iscrizione è gratuita.

La giuria qualificata selezionerà 20 tra i candidati pervenuti, per ciascuno dei quali sarà postato sulla pagina facebook di Radio Rai Tutta Italiana uno dei due brani, a scelta della stessa giuria.

Dal 22 giugno al 5 luglio, il pubblico potrà votare il brano preferito sulla pagina facebook di Rai Radio Tutta Italiana (dove saranno indicate le modalità di votazione). I 6 Artisti/Band che riceveranno più “preferenze” accederanno alla fase finale di Lamezia Terme, insieme ad altri 2, scelti dalla Giuria qualificata, per un totale di 8 finalisti, ai quali sarà anche offerto il pernottamento gratuito nel giorno di partecipazione. Un software, con la supervisione di Rai Radio Tutta Italiana controllerà la correttezza e l’unicità del voto. Gli 8 finalisti, sul palcoscenico di Lamezia Terme, si esibiranno dal vivo suddivisi nelle due semifinali delle prime due serate, con l’esecuzione di 2 brani a testa. Alla finalissima della terza serata (sabato) avranno accesso i primi due classificati di ciascuna semifinale. Ogni serata sarà conclusa dall’esibizione di super ospiti della musica italiana e sarà seguita dalla Rai attraverso tutte le piattaforme radio/televisive interessate all’ evento.  Al termine della fase di selezione, saranno resi noti i nomi dei finalisti e dei super ospiti delle tre serate.

“Il festival - ribadiscono Giusy Leone, Ruggero Pegna e Gianmaurizio Foderaro intende valorizzare nomi nuovi della musica italiana attraverso un grande palcoscenico live e le più moderne tecnologie e piattaforme della Rai, come Radio Tutta Italiana, selezionando ogni anno sul territorio nazionale e internazionale artisti e band di età compresa tra i 17 e i 34 anni”.

Giacinto Lucchino, responsabile tecnico-logistico, precisa: “Stiamo progettando il villaggio musicale con le misure anti contagio al momento ufficiali, a cominciare dai mille posti a sedere distanziati e da quant’altro previsto. Oltre alla classica location di Corso Numistrano, stiamo valutando anche ulteriori spazi compatibili con le disposizioni governative.”. 

Per tutte le informazioni, oltre alle mail già indicate, sarà possibile contattare direttamente la segreteria organizzativa al numero telefonico 0968 441888.