Sergio Assisi diventa "l'ispettore Drake"

Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
NAPOLI, 25 MARZO - Un debutto alla regia da divertimento teatrale assicurato, quello di Sergio Assis...

NAPOLI, 25 MARZO - Un debutto alla regia da divertimento teatrale assicurato, quello di Sergio Assisi con la commedia “L’ispettore Drake e il delitto perfetto” di David Tristam. È la storia di un misterioso assassinio che porterà l’investigatore a porsi mille interrogativi per risolvere il caso, un puzzle che ricomporrà grazie (ma anche no) all’aiuto del fido ed imprevedibile sergente Plod, un brillante Francesco Procopio, leone da palcoscenico. Il salotto British di Doctor Short fa da ambientazione allo sviluppo della storia e ospita il cast della commedia: Assisi è Drake, Beatrice Gattai e Fabrizio Sabatucci sono le due Sabrine figlie di Short, marito della vittima e principale sospettato.

Lo humour inglese si mescola alla satira partenopea che sembra assicurare facili applausi e consensi, ma che in molti momenti non convince. La rincorsa agli indizi coglie un ispettore Drake intento molto spesso ad applicare un non senso che si accompagna ad una volgarità comica e talvolta superflua.


Un orso caga nel bosco? Un marito è innamorato della moglie? Mentre in due atti si cerca di dar risposta a questi ed altri quesiti, il dado è presto tratto ed ecco che la conclusione del caso arriva un po’affrettata. La commedia chiude il sipario con un pubblico divertito ma mai stupito, tra le musiche originali e coinvolgenti di Luois Siciliano Aluei, in una scenografia abilmente creata da Roberto Cirea, in una produzione esecutiva a cura di Lucilla De Rosa.

Autore= David Tristam
Regia= Sergio Assisi
Genere= commedia
Compagnia/Produzione= Produzioni Q
Cast= Sergio Assisi, Fabrizio Sabatucci, Luigi Di Fiore, Beatrice Gattai, Francesco Procopio

Fonte immagine Q Produzioni

Annamaria Norvetto

InfoOggi.it Il diritto di sapere