• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Sicilia: Scala dei Turchi, procura di Agrigento apre indagini

Sicilia > Agrigento

AGRIGENTO, 9 DIC. - La Procura di Agrigento ha aperto un'inchiesta alla luce degli ultimi crolli dal costone della Scala dei Turchi di Realmonte. Il fascicolo al momento e' contro ignoti.

Le ipotesi di reato sono di inosservanza delle norme a tutela dei beni artistici, culturali ed ambientali.

A denunciare la situazione da tempo e' l'associazione Mareamico di Agrigento, che ha documentato con foto e video i distacchi:

"L'occhio del drone - fanno sapere gli ambientalisti - ha scoperto migliaia di massi a rischio crollo, nei lati della collina che sovrasta la Scala dei Turchi. 

Le pietre che sono venute giu' negli scorsi giorni non sono nulla, rispetto a cio' che rischia ancora di cadere. Serve urgentemente una massiccia opera di disgaggio, al fine di far crollare in maniera controllata tutti i massi pericolanti e chiudere fisicamente la zona ovest a rischio!".