Storia dello stile Hip-Hop

68
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
Qualcuno la chiama cultura, qualcun altro subcultura. Cosa fosse ieri e cosa sia oggi l’hip ho...

Qualcuno la chiama cultura, qualcun altro subcultura. Cosa fosse ieri e cosa sia oggi l’hip hop è una qualcosa di difficile da definire in maniera univoca. Forse il termine che meglio lo descrive è “fenomeno”, a voler intendere un movimento che a partire dagli inizi degli anni 70 ha saputo raccogliere istanze e lanciare messaggi sfruttando canali via via sempre diversi.

Le istanze da cui è nato sono quelle degli afroamericani che allora vivevano nel Bronx a New York e che ancora oggi affollano i quartieri poveri delle città americane. L’hip hop è stato innanzitutto un linguaggio di espressione di un disagio, un linguaggio musicale a cui il suo fondatore, DJ Kool Herc, ha voluto dare questo nome.

Nel tempo però questo fenomeno si è evoluto, è uscito dalla periferia newyorkese diffondendosi da una costa all’altra degli Usa, sfruttando via via nuovi canali; non solo la musica, ma anche le rime, il mix di tracce audio premasterizzate (DJing), le arti visive con il Writing, la danza (B-boying) e le percussioni (Beatboxing).

Espressioni a cui sin dagli inizi si è affiancato un modo di vestire e di apparire. Pantaloni extralarge con tasconi e fibie, con boxer colorati in evidenza, t-shirt e giubbini due taglie più grandi, berretto e scarpe da skater sono da sempre gli elementi base di chi veste hip-hop. (su Zalando puoi trovare alcuni capi che richiamano questo stile)

Tuttavia col tempo si sono evidenziate alcune differenziazioni di stile tra gli appassionati di hip-hop della East e quelli della West Coast americana. La prima ha mantenuto quella sua natura originaria povera e di denuncia sociale con uno stile sciatto e trasandato; nella West Coast ed in particolare nella zona di Los Angeles, lo stile hip hop è diventato invece sinonimo di eccesso ed ostentazione della ricchezza, una reinterpretazione in cui non è raro vedere mega collane ed anelli d’oro, ed il tipico cantante hip hop che ama farsi vedere in giro con SUV e musica a palla.

InfoOggi.it Il diritto di sapere