Tantillo e Patti Quintet il 25 maggio presentano ReWind all'Auditorium Rai di Palermo

22
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
PALERMO, 3 MAGGIO 2013 - Sabato 25 maggio, alle ore 21, GIACOMO TANTILLO e FRANCESCO PATTI, i vincit...

PALERMO, 3 MAGGIO 2013 - Sabato 25 maggio, alle ore 21, GIACOMO TANTILLO e FRANCESCO PATTI, i vincitori del Premio Internazionale Massimo Urbani 2012, presentano all’'Auditorium Rai di Palermo (viale Strasburgo, 19) il loro disco d’esordio Rewind” (Musicamdo Jazz/IRD), uscito il 19 aprile.

«La Sicilia non smette di stupirmi.» – commenta Enrico Rava - «Con questo cd abbiamo il piacere di fare la conoscenza di musicisti nuovi veramente speciali: Francesco Patti e Giacomo Tantillo. Francesco ha solo 18 anni e la maturità di un trentenne. Quello che stupisce in lui è l’espressione, così naturale ed emozionante. In quanto a Tantillo è un trombettista completo. Anche lui con un eccellente controllo tecnico unito a un bellissimo tempo, grande fantasia e calore.»

I due giovani talenti - alla guida di un quintetto completato da Seby Burgio, al piano, Giuseppe Cucchiara, al contrabbasso, e Stefano Bagnoli, alla batteria - firmano un disco elegante dove la loro passione e rispetto per la tradizione jazz si unisce alla loro tensione evolutiva.

FRANCESCO PATTI nasce a Palermo nel 1994. Nel dicembre 2010 vince la borsa di studio come miglior talento alla prima edizione del concorso "Pippo Ardini" di Palermo. Lo stesso anno, al concorso nazionale di Vittoria, conosce il batterista Stefano Bagnoli che decide di costituire con lui e Giuseppe Cucchiara, il proprio trio: "Stefano Bagnoli We Kids Trio" con il quale registrano il cd omonimo due anni dopo. Nel 2012 vince il “Premio Massimo Urbani 2012”, vince la borsa di studio a Umbria Jazz 2012 per il "Berklee Five Week Program" a Boston e il “Premio del pubblico” al concorso nazionale "Chicco Bettinardi 2012" di Piacenza.

GIACOMO TANTILLO è nato a Palermo il 14 Marzo 1986. A Dicembre 2011 vince il I° Premio Assoluto del Concorso Nazionale “Pippo Ardini” (Seconda Edizione). Nel 2012 durante il festival “Estate al Verdura”, viene invitato come Special Guest al concerto dell’Orchestra Jazz Siciliana diretta dal M° Domenico Riina al Teatro di Verdura (PA). Lo stesso anno vince sia il “Premio del Pubblico” sia quello per solisti jazz al “Premio Internazionale Massimo Urbani 2012” (Città di Camerino), il prestigioso “Premio del pubblico” del Concorso Nazionale “Chicco Bettinardi” di Piacenza, e il Concorso Internazionale di Esecuzione Musicale “Giovani Musicisti” – Città di Treviso dell’Accademia Musicale di Treviso.

InfoOggi.it Il diritto di sapere