• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Torino: neurologo delle Molinette scopre come comprendere l'evoluzione della Sla fin dalla diagnosi

Piemonte

TORINO, 22 LUGLIO 2014 - Adriano Chiò, neurologo presso l'ospedale Molinette di Torino, ha guidato un team di ricercatori fino a giungere ad una scoperta utile che implementerà la diagnosi della Sclerosi Laterale Amiotrofica (Sla).

La ricerca, che è stata pubblicata su Jama Neurology, evidenzia come, tramite un prelievo di sangue, sarà possibile capire a che punto evolutivo è la malattia nel paziente. Già dalla diagnosi, dunque, sarà visibile lo stato di avanzamento della Sla.[MORE]

Secondo lo studio diretto da Adriano Chiò, questo sarà possibile grazie alla misurazione della concentrazione plasmatica di alcune molecole.

(Immagine da torino.notizie.it)

Alessia Malachiti