• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Tour de France 2016, 14esima tappa: poker di Cavendish

Basilicata

VILLARS LES DOMBES PARC DES OISEAUX - Mark Cavendish vince ancora in volata. Il corridore britannico della Dimension Data fa poker tagliando per primo il traguardo della 14esima tappa del 103esimo Tour de France, la Montelimar-Villars les Dombes Parc des Oiseaux di 208,5 chilometri. Alle sue spalle Alexander Kristoff (Katusha) e la maglia verde Peter Sagan (Tinkoff). Sempre in giallo Christopher Froome (Sky). [MORE]

Il finale della tappa di oggi, 16 luglio, ha però dato vita ad una piccola polemica. Dopo aver ripreso la fuga di giornata – composta da Jérémy Roy (Fdj), Alex Howes (Cannondale), Martin Elmiger (Iam) e dall'instancabile Cesare Benedetti (Bora) – nell'ultimo chilometro, sono passati all’azione i treni dei velocisti. Cavendish, a ruota di Kittel, esce dalla sua scia e lo supera, ma sbanda sulla destra e gli fa perdere la pedalata. Kittel, chiaramente contrariato, arriva quinto dietro a Degenkolb. Per la giuria è tutto regolare, la tappa va a Cavendish.

Domani, 17 luglio, la 15esima frazione, la Bourg en Bresse-Culoz di 160 chilometri.

[foto: gazzetta.it]

Antonella Sica