Trento Film Festival: al via la 62esima edizione

Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
TRENTO, 27 MARZO 2014 - Dal 24 aprile al 7 maggio 2014 si terrà la 62esima edizione del Trent...

TRENTO, 27 MARZO 2014 - Dal 24 aprile al 7 maggio 2014 si terrà la 62esima edizione del Trento Film Festival, uno dei più antichi festival cinematografici italiani, nato nel 1952 su iniziativa del Club Alpino Italiano e del Comune di Trento.

Il TrentoFilmfestival Montagna-Società-Cinema-Letteratura (ribattezzato FilmFestival Internazionale di Montagna e Esplorazione Città di Trento) è una kermesse dedicata alla proiezione di lungometraggi, eventi, mostre ed incontri dedicati alla montagna, all'alpinismo e all'avventura, attività tipiche di questa regione.

I film verranno proiettati nei cinema di Trento, presso l'Auditorium Santa Chiara ed in altre location del capoluogo trentino. Lungometraggi, documentari e corti sono realizzati da filmaker di tutto il mondo, che colgono l'occasione per far conoscere le proprie creazioni cinematografiche ed i loro racconti audiovisivi "ad alta quota", che lasciano gli spettatori in sala senza fiato.

Sono gli spettatori ad assegnare due importanti premi: uno per i lungometraggi, uno per i film d'alpinismo. La giuria internazionale determina, invece, altri premi: l'ambito Gran Premio Città di Trento, che va al miglior film in assoluto, il Premio del Club Alpino Italiano, che va al miglior film di montagna e alpinismo, il Premio della Città di Bolzano, al miglior film di sport alpino, esplorazione o avventura, e il Premio della Giuria.

La novità di quest'anno riguarda l'apertura della sezione “Destinazione…Messico!”, dedicata alla cinematografia di questo affascinante paese che il pubblico trentino avrà modo di apprezzare. Un importante appuntamento si terrà il giorno 25 aprile, quando verrà proiettato per la prima volta fuori dall'Inghilterra il documentario del 1924 “The Epic of Everest, girato in occasione della tragica spedizione britannica all'Everest dove scomparvero gli alpinisti George Mallory e Andrew Irvine dal capitano John Noel.

Tante saranno le serate dedicate alla gastronomia, alla musica e alle mostre, ma anche a dibattiti e conferenze, che vedranno la partecipazione di grandi alpinisti italiani e stranieri, quelli che hanno conquistato le vette più irraggiungibili nelle Alpi come nell’Himalaya, nelle Ande e nel Karakorum.

Tornerà, anche per questa edizione, il Parco dei Mestieri, un luogo speciale dedicato ai ragazzi dai 9 ai 12 anni dove potranno avvicinarsi alle tematiche del festival, cinema e montagna, attraverso una originale proposta didattica centrata sui mestieri alpini di ieri e di oggi.

Si tratta di un progetto didattico che si tiene da 10 anni nel rigoglioso giardino dell'Arcivescovado, nel centro storico di Trento, dove i giovanissimi partecipanti potranno scoprire tradizioni e merstieri del posto,  dalla guida alpina al maestro di sci, dal forestale al malgaro, per restare a professioni assai note, ma anche altre più insolite, dal campanaro al gattista delle nevi. Inoltre, per quest'edizione, sono in programma delle proiezioni riservate ai ragazzi presso il Cinema Multisala Modena.

Fonte: VisitTrentino.it

Valentina D'Andrea

InfoOggi.it Il diritto di sapere