• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Alessandro Ghisoni, turista italiano è rimasto ucciso dalla caduta accidentale di massi a Petra

Emilia Romagna > Piacenza

PETRA 21 FEB - Un turista italiano di 35 anni, Alessandro Ghisoni, è rimasto ucciso dalla caduta accidentale di massi a Petra, in Giordania, probabilmente in seguito alle forti piogge. La vittima è un ingegnere piacentino e lavorava a Casoni di Podenzano alla ditta Bolzoni. Era in vacanza con la moglie, una nota fotografa della città emiliana, e i genitori.

Le cause dell'incidente - ha spiegato all'agenzia di stampa giordana Petra Suleiman al-Farajat, il presidente della Autorità regionale di quella zona - vanno ricercate nelle piogge abbondanti abbattutesi negli ultimi giorni nella regione, che hanno indebolito il terreno.

Si è trattato a suo parere di una calamità che avrebbe potuto verificarsi in qualsiasi altro Paese. Il funzionario ha assicurato che le autorità stanno facendo il possibile per garantire la incolumità di tutti gli escursionisti nel regno giordano. 

In aggiornamento