Un convegno nazionale a Villa Mirafiori di Roma

Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
Roma, 17 gennaio 2019 - Sembrava utopico poter entrare in uno degli Atenei più importanti d’Itali...

Roma, 17 gennaio 2019 - Sembrava utopico poter entrare in uno degli Atenei più importanti d’Italia, e invece, grazie alla caparbietà e alla serietà dei professionisti dell’AINSPED, Associazione di categoria, a tutela di educatori e pedagogisti, domani venerdì 18 gennaio, dalle 9.30 alle 15.30, nell’aula V di Villa Mirafiori - sede distaccata dell’Ateneo romano - si terrà il Convegno Nazionale dal titolo: “L’équipe socio-psicopedagogica nella tutela delle vittime di violenza”. 

Il convegno è stato fortemente voluto dal pedagogista Tamburrino Francesco, Presidente Regionale AINSPED Basilicata e dal Presidente Nazionale, dott. Piserà Davide, che saranno relatori dello stesso insieme ad altri Pedagogisti. Le tematiche trattate saranno numerose e interconnesse tra loro: in primis il convegno avrà l’obiettivo di far conoscere i risultati prodotti dalla legge entrata in vigore esattamente un anno fa: la Legge 205/2017, visto che si parlerà ad una platea di studenti di Scienze dell’educazione e della formazione e di Pedagogia e scienze dell’educazione e della formazione, per passare poi alle funzioni svolte dal CTP e CTU. 

Seguiranno una serie di interventi che avranno come tema quello della violenza, in largo spettro, per giungere a concludere il Convegno con la presentazione e la relazione delle attività svolte dello sportello antiviolenza operativo a Spezzano Albanese (CS), a cura dell’ Associazione AINSPED.

InfoOggi.it Il diritto di sapere