Un tatoo che si illumina se si beve troppo per guidare, invenzione di due studenti

Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
SALERNO, 9 LUGLIO 2015 - Un tatuaggio removibile che si illumina se si beve troppo è questa l...

SALERNO, 9 LUGLIO 2015 - Un tatuaggio removibile che si illumina se si beve troppo è questa l'idea di due giovani studenti americani della Miami Ad School, Chennai Divay Seshadri e Megan O’Neill, per far fronte alle stragi del sabato sera.

I due giovani inventori hanno avuto l'idea di utilizzare una tecnologia già disponibile nei test per i diabetici per misurare il tasso alcolemico nel sangue e segnalare che non si è nelle condizioni di mettersi al volante. Un sistema che potrebbe essere alla portata di tutti visto il basso prezzo di solo un dollaro. 

Il tatuaggio cancellabile, che assomiglia alle etichette anti-taccheggio presenti sui cd o altri prodotti, contiene un microchip che misura la quantità di alcol attraverso il sudore, grazie alla capacità di attirare, con onde elettromagnetiche, le molecole di alcol.  Il suo uso è stato promosso da un video intitolato “SafeStamp” creato da Heineken International. 

 

(foto:focus.it)

Filomena I. Gaudioso

 

InfoOggi.it Il diritto di sapere