Una foresta nel cuore di Parigi

Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
PARIGI, 7 GIUGNO 2019 - Trasformare in una lussureggiante foresta urbana un’area abbandonata assur...

PARIGI, 7 GIUGNO 2019 - Trasformare in una lussureggiante foresta urbana un’area abbandonata assurta informalmente al ruolo di discarica. La città di Parigi si ripropone di realizzare in tempi brevi questo encomiabile proposito e ha già iniziato l’iter necessario per concretizzare il progetto. Per circa un secolo, la zona cittadina di Pierrelaye-Bessancourt è stata una landa desolata e inquinata. 

Dalla fine dell’800 agli anni '90, del secolo scorso, la città di Parigi vi ha spruzzato residui di liquami su gran parte della superficie dei terreni ivi esistenti. Tuttora l'area funge da discarica non ufficiale per la spazzatura parigina. La foresta progettata includerà sentieri escursionistici, un centro ippico, aree di conservazione, punti di osservazione della fauna. Si tratta di uno degli ultimi sforzi della città per ridurre l'inquinamento atmosferico. 

Negli ultimi anni, la Ville lumière ha già cercato di dar vita a più spazi verdi pedonali nella città. Ad esempio, nell'estate 2016 è stato aperto un nuovo parco senza auto lungo la Senna. Dedicare una ingente quantità di terra a una foresta piuttosto che a uno sviluppo economico è certamente un obiettivo coraggioso e ambizioso, un esempio virtuoso da tener presente anche nella nostra nazione.

RAFFAELE BASILE 

InfoOggi.it Il diritto di sapere