Anche a Roma gli oggetti in stile di Silvana Morini

64
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
UNO SPAZIO MODERNO ED ELEGANTE PER OGGETTI MODERNI ED ELEGANTI Via della Vite, 64°, Roma. E&rsq...

UNO SPAZIO MODERNO ED ELEGANTE PER OGGETTI MODERNI ED ELEGANTI
Via della Vite, 64°, Roma. E’ questo l’indirizzo di un moderno ed elegantissimo spazio vendite che Silvana Morini, stylist di moda e non solo, ha inaugurato ieri sera con la partecipazione di personalità del mondo dello spettacolo e della cultura tra le più note nell’ambiente della Roma modaiola.

Borse, cinture, scarpe, guide in pitone o pelli altrettanto pregiate sono esposte all’ attenzione di un pubblico interessatissimo data la fama che ha preceduto la Morini, donna dalle grandi ed intelligenti iniziative che ha percorso tutto il cursus della scala della moda sia italiana che all’estero, iniziando la carriera nella bottega di famiglia a Verona e diventando, dopo una bella “ gavetta “ durata venti anni, la stilista che è ora e che ha saputo ideare le meravigliose sue creazioni esposte nella boutique romana, seconda soltanto all’altra già in esercizio a Londra.

Ciò che abbiamo potuto ammirare ieri sera sono state le creazioni in pelle stampate a foglio di giornale, si proprio a foglio di giornale, perché sulle borse, sui borsellini, sui borselli esposti si possono “ leggere “ le notizie antiche e recenti che grazie ad una magica ispirazione Silvana ha saputo trasportare sui pregiati pellami che utilizza per le sue confezioni.

Racconta, Silvana, che l’ispirazione di “ disegnare “ sui pellami le notizie di giornale le venne quando occasionalmente le capitò di vedere un foglio di giornale appoggiato su uno squarcio di pelle ancora da lavorare: fu il colpo di fulmine cha ha illuminato la sua già prestigiosa carriera e che le ha consentito di produrre tanti pezzi, tutti unici, tutti dotati di un codice univoco che ne attesta l’originalità e l’unicità: stile e tecniche uniche tipiche del made in Italy vengono miscelate per ottenere oggetti di moda dall’incomparabile risalto.

Ma non solo: Silvana Morini è anche creatrice, insieme al marchio Sitia, di mobili da arredo e da studio lussuosi e dallo stile addirittura personalizzato mentre, in collaborazione con Isaac Light realizza lampade e materiali in vetro dalle forme geometriche e squadrate, decise ma arricchite nel contempo da un design lineare e raffinato, semplicemente unico.

Il lusso incontra il lusso, l’unicità non è solo promessa, è garanzia di creatività esclusiva nella quale si fondono elementi apparentemente tra di loro conflittuali: fogli di giornale, pelli di caimano o di pitone, di struzzo: un virtuosismo di pelletterie fatto di creatività e di sogni, di creazione di pezzi che ottengono il risultato di realizzare un’idea frutto di chiarezza e di passione, di un progetto unito ad un sogno.

Insomma, i prodotti creati da Silvana Morini non sono nemmeno lontanamente criticabili: debbono essere indossati, vissuti, usati sempre perché veramente “ intramontabili “.
Alla serata inaugurale della nuova boutique romana ha fatto poi seguito una bella serata organizzata dalla notissima Sara Iannone: tra le mura amiche di un famoso ristorante romano almeno 150 persone hanno festeggiato la stilista veronese che, tra l’altro, ha aperto da poco i suoi nuovi uffici, con annesso show room, nel complesso direzionale di E33 di Verona Est: una realizzazione architettonicamente valida e dotata di ogni possibile facility per dare vita ad una nuova stagione aziendale all’insegna della innovazione e dell’efficienza organizzativa; caratteristiche queste che si fondono in un unicum straordinario nel nome di una creatrice che possiamo sicuramente annoverare tra le new ages della moda italiana.
( Andrea Gentili )


(notizia segnalata da andrea gentili)

InfoOggi.it Il diritto di sapere