Asta record: Klimt venduto per oltre 40 milioni di dollari da Sotheby's a New York

32
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
NEW YORK, 4 NOVEMBRE 2011 - Risultato da record da Sotheby's a New York per un quadro di Gusta...

 NEW YORK, 4 NOVEMBRE 2011 - Risultato da record da Sotheby's a New York per un quadro di Gustav Klimt, venduto per oltre 40 milioni di dollari. Si tratta del 'Litzlberg am Attersee' (1914-15) stimato sui 25 milioni di dollari e venduto a quasi il doppio.

La tela era stata rubata dai nazisti e restituita la primavera scorsa a Georges Jorisch, nipote di Amalie Redlich, la legittima proprietaria morta dopo essere stata deportata. Il dipinto di un paesaggio con lago, un olio su tela (110 x 110) realizzato dal pittore austriaco nel 1915, è stato al centro di un' accesa gara al rialzo tra cinque collezionisti.

Rispetto alla stima di 25 milioni di dollari, alla fine l'opera è stata aggiudicata ad un gallerista di Zurigo, David Lachenmann, che è intervenuto all'asta per telefono. Lachenmann non ha rivelato il nome del cliente per il quale ha comprato il quadro.

Il record assoluto per un quadro di Klimt spetta alla tela “Ritratto di Adele Bloch-Bauer” acquistato nel 2006 da Ronald Lauder, magnate erede della Estee Laude, per 135 milioni di dollari, la somma più alta finora mai pagata per un dipinto.

 

Lidia Tagnesi

InfoOggi.it Il diritto di sapere