• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Coronavirus: Aggiornamento. Iss, siamo arrivati al picco

Lazio > Roma

Coronavirus: Iss, siamo arrivati al picco. Brusaferro, non è 'punta' ma pianoro da cui ora scendere 

ROMA, 31 MAR - "Dire che siamo arrivati al plateau vuol dire che siamo arrivati al picco, ma il picco non è una punta bensì un pianoro da cui ora dobbiamo discendere". Lo ha detto il presidente dell'Iss Silvio Brusaferro alla conferenza stampa all'Istituto. 

Proprio perchè il picco "non è una 'punta' ma un pianoro - ha spiegato Brusaferro - ora dobbiamo scendere dall'altra parte". Bisogna però "essere cauti poichè - ha concluso - dalla situazione di pianoro l'epidemia può ripartire se molliamo rispetto alle misure di contenimento e isolamento in atto".

'stato raggiunto fra il 23 e il 27 marzo, più probabilmente intorno al 25, il picco dei casi di malattia da coronavirus diagnosticati ogni giorno e la discesa dovrebbe raggiungere meno di 100 nuovi casi al giorno fra il 17 e il 27 aprile. E' quanto indica la simulazione pubblicata sul sito MedRXiv dall'ingegnere Antonio Paolozzi, dell'Università Sapienza di Roma, e dal fisico Ignazio Ciufolini, dell'Università del Salento

Per fare indagini di popolazione "ampie servono test più rapidi per la ricerca degli anticorpi. Stiamo pensando di fare questo tipo di indagine e stiamo mettendo a punto le tecnologie per poterlo fare". 

Lo ha detto il presidente dell'Iss Silvio Brusaferro alla conferenza stampa all'Istituto superiore di sanità per fare il punto epidemiologico dell'epidemia di Covid-19.

In aggiornamento